Home » • Salerno

Salerno: A.N.F.I. Provinciale per 23^ volta ha svolto Guardia d’Onore a Tesoro di San Matteo

Inserito da on 21 aprile 2018 – 06:36No Comment

 

Anche stamane, Sabato 21 Aprile 2018, come accade dal 21 Novembre 2015, una “folta squadra” di Fiamme Gialle in quiescenza, ha risposto presente all’invito del Canonico della Cattedrale Primaziale di San Matteo di SalernoDon Michele Pecoraro, Parroco della Basilica Cattedrale dei Santi Matteo e Gregorio di Salerno, per prestare il delicato servizio di “Guardia d’Onore” all’inestimabile tesoro del Santo Apostolo Matteo, Protettore della Città di Salerno e della Guardia di Finanza.

Puntuali come sempre, il Vice Presidente e Segretario-Economo dell’A.N.F.I. (Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia) – Sezione Provinciale di Salerno, intitolata all’emerito cittadino cavese “Generale di Brigata G. di F. Ferdinando De Filippis”: Fin. Michele Grottoli, unitamente ai Consiglieri di Sezione: Livio Cav. Trapanese e Antonio Schiano Di Cola, i Sindaci Effettivo e Supplente: Brig. Capo Salvatore Lodato e App. UPG Antonio Faiella, il Brig. Capo Nunzio De Martino, i Finanzieri Biagio Madaio e Giovanni Quaranta, nonché i soci simpatizzanti Antonio Romano e Gennaro Sparano hanno accolto i tanti visitatori giunti dal capoluogo, dal circondario, da Monaco di Baviera, da Milano, Venezia, Bologna, giunti per visitare lo splendido tesoro e la Cripta di San Matteo.

I visitatori, con l’accoglienza dei soci A.N.F.I. e con le minuziose esplicitazioni del sapiente Professore Franco Silvestri e del Luogotenente Schiano Di Cola hanno espresso parole di vivissimo apprezzamento al Canonico Pecoraro per aver concesso di visitare l’ancora poco noto, ma meraviglioso ed immenso, tesoro di San Matteo; il tutto arricchito dalla magnifica accoglienza svolta anche dai Sacristi Gerardo Carrato e Rosario Giordano, che unitamente al Canonico Michele Pecoraro, hanno attestato che l’aver avuto, sin dal Novembre 2015, l’A.N.F.I. salernitana ogni 21 del mese, al motto: “NEC RECISA RECEDIT” è una garanzia di assoluta tranquillità per la Cattedrale Primaziale di Salerno e per il prezioso tesoro di San Matteo.

Appuntamento alle ore 09:00 di Lunedì 21 Maggio 2018!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.