Home » Cannocchiale

L’angolo del cuore: la lirica di Francesco Terrone

Inserito da on 25 marzo 2018 – 00:00No Comment

Il profumo fresco della vita

Fermo in una stanza, in una notte d’inverno

nel silenzio il mio cuore tace,

i suoi battiti diventano

tocchi di campana

persi nel vuoto,

gli occhi al cielo

fissano il soffitto,

i pensieri frullano nella mente,

come un ladro, rapisce in un vortice

i colori della notte,

si fa giorno, tutto scompare,

tutto è invaso dai raggi del sole,

la paura che scavalca la solitudine,

acquista finalmente,

il colore delle rose

ed il profumo fresco della vita.

Francesco Terrone

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


× 9 = quaranta cinque