Home » Cannocchiale

Lourdes: celebrazioni pasquali

Inserito da on 23 marzo 2018 – 00:00No Comment

Domenica, 25 marzo, Domenica delle Palme, la Chiesa inserisce la Settimana Santa e il tempo pasquale, Vertice di fede per i cristiani.
Alla messa della domenica delle Palme, chiamata Messa della Passione, una processione invita i fedeli a proclamare la loro fede in Gesù, come ha fatto la folla durante il suo ingresso trionfale a Gerusalemme pochi giorni prima della sua morte.
25 marzo 2018: Domenica delle Palme
• 9.30: Benedizione delle palme sul piazzale del Rosario, seguita dalla Messa internazionale, Basilica San Pio X (in diretta su TV Lourdes).
• 17h: processione eucaristica.
• Ore 21: Processione mariana con fiaccole (come pure la sera prima, sabato 24 marzo)
Triduo pasquale: I giorni del Giovedì, Venerdì e Sabato santo  formano il Triduo pasquale. Non c’è processione in questi giorni.
Il Giovedì Santo si commemora l’Ultima Cena, l’ultimo pasto di Gesù durante il quale istituisce l’Eucaristia.
29 marzo 2018: Giovedì santo
• 10:30 am e 4:30 pm: celebrazioni penitenziali e confessioni nella Basilica di Nostra Signora del Rosario.
• 20:30: celebrazione della Cena del Signore, basilica San Pio X, seguita dall’adorazione eucaristica fino a mezzanotte al “restoir”, basilica di Nostra Signora del Rosario.
Il Venerdì Santo, la liturgia commemora la morte di Gesù sulla croce e la sua sepoltura.
30 marzo 2018: Venerdì Santo
• 15h: celebrazione della Passione di Cristo, basilica San Pio X.
• 20:30: via internazionale della croce, esplanade del Rosario.
Il Sabato santo è il giorno in cui s’aspetta la risurrezione di Gesù.
31 marzo 2018: Sabato santo
• 9:30: “Mother’s Hour”, Basilica di Nostra Signora del Rosario.
• ore 14.30: conferenza “Lourdes e la celebrazione di Pasqua “presso il centro informazioni.
• 16h: “celebrazione mariana internazionale”, basilica La Madonna del Rosario.
• 20:30: benedizione del nuovo fuoco e celebrazione della Veglia pasquale, Basilica di San Pio X.
RESURREZIONE DEL SIGNORE. La Pasqua festeggia la Resurrezione di Cristo. Da questo passaggio dalla morte alla vita, Cristo ha salvato l’uomo dal peccato e lo ha chiamato alla vita eterna. La risurrezione di Cristo è l’adempimento delle promesse fatte da Dio alla sua gente. Ecco perché la Pasqua è il vertice del calendario liturgico cristiano.
1 aprile 2018: domenica di Pasqua
• 9:30: Messa internazionale, Basilica di San Pio X
• 17h: processione eucaristica.
• Ore 21: processione mariana con fiaccole

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


+ nove = 12