Home » >> Giudiziaria

Salerno: A.G.A.S., rinnovo cariche sociali, riconfermato Presidente, all’unanimità avv. Fabio Moliterno

Inserito da on 20 marzo 2018 – 06:14No Comment

 Lunedì 19 marzo 2018, presso il Palazzo di Giustizia di Salerno, si è tenuta l’Assemblea Ordinaria dell’A.G.A.S. – Associazione Giovane Avvocatura Salernitana, nel corso della quale sono state elette le cariche sociali per il triennio 2018/2020.
Completamente rinnovato il Consiglio Direttivo, con l’inserimento di giovanissimi praticanti ed avvocati che andranno ad affiancare il “nucleo storico”.
Riconfermato, all’unanimità, l’avv. Fabio Moliterno nel ruolo di Presidente, che sarà coadiuvato dagli avv.ti Dora Orestanio, Annapaola La Vergata e Marta Iannone, elette rispettivamente segretario, vice-presidente e tesoriere.
Gli altri componenti del Consiglio Direttivo eletti dall’Assemblea sono gli avvocati: Serena Cioffi, Alessio Giaquinto, Luigi Lupone, Simona Maraio, Filiberto Pasca, Ramona Pastore, Alessio Romano, Maurizio Saetta, Davide Sapere, Vincenzo Tondini, Michele Villamaina.
Il Collegio dei Probiviri, infine, sarà composto dagli avv.ti Anna Famiglietti, Sara Martuccielllo e Gabriele Vuolo.
Soddisfatto il presidente Moliterno, ideatore e cofondatore nel 2011 dell’associazione – divenuta, in pochissimi anni, un punto di riferimento per l’avvocatura salernitana: “Ringrazio i Colleghi per questo attestato di stima. La nuova squadra si è messa subito a lavoro per definire i prossimi impegni in programma, tutti volti a risaltare il ruolo dell’Avvocatura in ambito sociale: dalla giornata di donazione del sangue, al “quadrangolare per la legalità”, passando per un’intensa attività di formazione professionale gratuita in favore della classe forense e dell’intera cittadinanza, concludendo con una serie di incontri sulla “Carta Costituzionale” (in occasione del 70° anniversario dall’entrata in vigore) indirizzati ai più piccoli. Queste ed altre importanti iniziative saranno presentate di volta in volta, unitamente alle altre Associazioni ed Enti che, in collaborazione con l’AGAS, cureranno i singoli eventi”.

 


Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.