Home » Cannocchiale

Estetica casalinga

Inserito da on 28 febbraio 2018 – 00:00No Comment

Ylenia Sabato

La cura ed il benessere del proprio corpo sono essenziali per affrontare al meglio lo stress della vita quotidiana. Molti si prodigano nell’acquisto di prodotti di bellezza quali: creme, scrub, oli e cosmetici, che permettono di dimostrare tutto l’amore che un soggetto nutre per se stesso, tuttavia questi, spesso, vantano prezzi piuttosto onerosi e la creatività umana tenta di aggirare il problema proponendo una serie di ricette per rimedi fatti in casa. Per le maschere esfolianti, che aiutano la pelle del corpo e del viso ad acquisire maggiore lucentezza e morbidezza, i siti propongono il miele come elemento base. A questo, alcuni aggiungono le mandorle tritate, l’olio di camomilla, geranio, latte o succo di limone.  La frutta matura è utilizzata soprattutto per idratare l’epidermide ed in questo caso si passa dalla semplicità della mela, della banana o dello yogurt al classico cetriolo delle ricche signore dei film.  Anche l’uovo assume la sua importanza, se mischiato agli elementi prima descritti, specialmente per combattere i segni della vecchiaia quali rughe ed occhiaie oppure ci si potrebbe concentrare sul più romantico dei fiori, la rosa, i cui petali sono, da sempre, accompagnati ad immagini di sensualità, giovinezza e solarità o, ancora, per rimanere in contatto con il forte abbraccio della madre terra, una semplice…patata lessa! Persino il finocchio e la farina bianca sono ottimi rimedi per donare luminosità alla pelle. Essenziali, poi, contro acne, brufoli e punti neri, i trattamenti con il pomodoro e la zucca, il primo da usare soprattutto in caso di pigmenti grassi e secchi. Non è ancora finita, le fragole, oltre a costituire un ingrediente base di molte golosità e sicuramente apprezzato, possono essere sfruttate anche per idratare la pelle, magari aiutate da un po’ di latte fresco e qualche fogliolina di menta. Chi non ha mai voluto provare un bagno al latte come la Regina Cleopatra infondo.  Anche i capelli trovano spazio in un simile contesto, dato che la panna e l’aceto sembrano utili ai fini di un balsamo, oppure il burro di karitè, cocco, olio di argan, di camelia, fiori di lavanda, papaya, avocado ed esoticità simili. Un insieme ricco e vasto che dimostra come la natura sia capace di provvedere a tutti i tipi di esigenza umana, persino quelli più vanitosi e capricciosi.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.