Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: ordinanze sindacali per allaccio a condotta fognaria pubblica

Inserito da on 20 febbraio 2018 – 04:00No Comment

Emanate due ordinanze sindacali, giovedì 15 febbraio 2018, per l’allaccio al condotto fognario ad opera delle utenze di via E. De Marinis (dal civico 2 al civico 80 e dal civico 1 al civico 3), di via A. Orilia, in località Castagneto (dal civico 2 al civico 6), di piazza Bassi ( dal civico 6 al civico 28), di via A. De Bonis ( dal civico 70 al civico 86 ). Tali provvedimenti sono scaturiti da recenti interventi di riammagliamento della rete fognaria cittadina eseguiti dall’Ausino Spa e consentono di recapitare al depuratore medio Sarno di Nocera, dei brevi tratti fognari che in precedenza sversavano in corpo idrico superficiale.

Tutti i proprietari e/o titolari di diritti reali sugli immobili, a qualsiasi uso adibiti, siti nelle vie di cui sopra, ove non allacciati alla pubblica fognatura, devono provvedere all’allaccio alla condotta fognaria pubblica avente quale recapito finale il depuratore consortile del Medio Sarno sito a Nocera Superiore.

L’ordinanza impone di presentare, entro 90 giorni, dalla data di pubblicazione della stessa, all’Albo Pretorio Comunale, l’istanza di allaccio alla pubblica fognatura, ai competenti uffici comunali ( ufficio Tosap, ufficio Autorizzazioni Scavi, siti alla via Schreiber) e all’Ausino, in caso di scarico di acque reflue  domestiche o assimilate; all’Autorità Ambito Sele per gli scarichi di acque reflue industriali.

Ordina agli stessi proprietari e/o titolari, di provvedere ad avvenuto e attivato allacciamento alla rete fognaria, alla dismissione dei sistemi di smaltimento dei liquami esistenti mediante lo svuotamento dei reflui ivi presenti a mezzo ditta specializzata, successivi disinfezione e riempimento degli stessi con materiale inerte.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.