Home » • Salerno

Salerno: Angelo Napoli nuovo sindacalista Csa accanto a Angelo Rispoli

Inserito da on 17 febbraio 2018 – 05:43No Comment

Angelo Napoli è un nuovo sindacalista della Csa provinciale. Impiegato da venti anni al Comune di Salerno, come tecnico del settore Urbanistica, andrà ad affiancare il segretario provinciale Angelo Rispoli nelle delicate vertenze che interessano le maestranze dell’Amministrazione della città d’Arechi.

“Nel lavoro, così come nella vita di tutti i giorni, porto avanti i valori fondamentali della mia cultura cristiana e cattolica cercando di tenere sempre dritta la strada e dialogando con la mia coscienza di padre, tanto cresciuta in questi anni accanto a mia moglie e ai miei meravigliosi figli”, ha detto Napoli. “Il lavoro per me è il proseguimento quotidiano di questi valori e il rapportarmi con i miei colleghi cercando sempre l’umanità che è in loro. Il mio unico e vero nemico è l’ipocrisia.

Mi sono avvicinato all’attività sindacale convinto di poterci trovare uno spazio di sufficiente autonomia nel quale poter esprimere al meglio me stesso nel dialogare alla ricerca di migliori condizioni per tutti, nella concretezza delle azioni e fuori da ogni utopia o contrapposizione pregiudiziale verso chi non la pensa come me. Non è stata una ricerca facile: nella mia battaglia per la tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori ho conosciuto mille difficoltà ma ho anche avuto tanta soddisfazione nel riuscire, talvolta anche con durezza, a portare alla luce i problemi, studiarli con le controparti e, finalmente, partecipare alla loro soluzione.

Adesso ho trovato nel sindacato della Csa e nella persona del segretario Angelo Rispoli una casa aperta, un’organizzazione all’interno della quale sentirmi parte e al tempo stesso indipendente”.

L’arrivo di Napoli ha soddisfatto non poco Rispoli: “Questo è il segnale che il sindacato autonomo, quello lontano dai giochi di potere e dalla politica, è destinato a vincere. Ci fa piacere che i lavoratori comincino a capire tutto questo”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.