Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: Cardiello su bretella Contursi-Agropoli

Inserito da on 14 febbraio 2018 – 03:06No Comment
Il capogruppo azzurro interviene in merito l’accordo sottoscritto ieri. ” Ieri mattina è stata siglato l’accordo preliminare per la bretella di collegamento tra A2 ed Agropoli.

Alla firma dell’accordo preliminare, presso la Sala Giunta della Regione Campania, erano presenti: il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e l’amministratore delegato di Anas, Gianni Vittorio Armani. Il Sindaco di Agropoli, Adamo Coppola e il già capo staff della segreteria di De Luca, Franco Alfieri.
ASSENTE INGIUSTIFICATO IL SINDACO DI EBOLI.
Come già abbiamo riportato si tratta del collegamento stradale veloce tra l’Autostrada A2 “del Mediterraneo” e la variante alla Strada Statale 18, ad Agropoli, previsto nel Patto per lo Sviluppo della Regione Campania.
Il progetto prevede il collegamento Agropoli-A2 svincolo di Contursi, mediante una strada a scorrimento veloce, lunga oltre 32 km, che dallo svincolo Agropoli Sud della Strada Provinciale 430, attraversa i comuni di Agropoli, Capaccio, Albanella, Altavilla Silentina, Serre ed Eboli. Lungo il tracciato sono previsti 7 svincoli, 4 dei quali da realizzare ex novo. A breve l’Anas bandirà la gara che darà il via alla progettazione. Il costo della progettazione preliminare è pari a 1,6 milioni di euro.
Mentre Agropoli esulta l’amministrazione Cariello sembra impegnata, tra chiacchiere e coriandoli carnevaleschi, più ad inaugurare comitati elettorali di sinistra sancendo definitivamente il distacco dagli elettori di centro destra.
Le attività commerciali della Ss18 tra Eboli e Battipaglia subiranno perdite commerciali ingenti mentre i privati si sfregano le mani grazie agli espropri da effettuare.
Il Sindaco di Eboli, dal 2016 ad oggi,non ha mosso un dito mentre l’iter sta proseguendo e a breve sarà bandita la gara.
Noi restiamo convinti che con l’investimento pari a 250.000.000 di euro possano essere manutenute e ammodernate la rete stradale attuale, senza infliggere colpi mortali all’economia sviluppata tra Eboli e Battipaglia.
#prontiallabattaglia”

Damiano Cardiello
Capogruppo FI

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.