Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano: musica, poesia, ricordo cantautore Vito Marletta “Una lettera d’amore”

Inserito da on 13 febbraio 2018 – 03:00No Comment

Musica e poesia alla Biblioteca Civica “Alfonso Gatto” con “Una lettera d’amore”.

L’evento è in programma venerdì 16 febbraio, alle ore 19.30, nella splendida location presso il Museo Archeologico Nazionale degli Etruschi di Frontiera.

Realizzata in occasione di San Valentino, festa degli innamorati, l’iniziativa è promossa dal Sindaco Ernesto Sica e dall’Assessora alla Cultura Lucia Zoccoli in collaborazione con il Centro studi musicale Harmonia.

Particolarmente atteso e sentito sarà il ricordo del noto cantautore cittadino Vito Marletta “Il Poeta”.

“Con questo straordinario appuntamento – dichiara il Primo Cittadino Ernesto Sica – il nostro Museo Archeologico Nazionale degli Etruschi di Frontiera e la nostra Biblioteca Civica ‘Alfonso Gatto’ si confermano la casa della cultura sempre più aperta ai cittadini, alle associazioni, alla partecipazione e alle grandi emozioni”.

“Una lettera d’amore – afferma l’Assessora Lucia Zoccoli – è quella che tutte le donne e tutti gli uomini avrebbero voluto ricevere. Ma è anche la lettera che riesce a trasmettere sensazioni da condividere e testimoniare. Arriviamo a questo eccezionale evento attraverso l’iniziativa social #versoSanValentino ‘Un libro d’amore al giorno’ lanciata sulla pagina Facebook della nostra Biblioteca. Grazie all’impegno della giornalista Stefania Maffeo, infatti, dal primo febbraio, stiamo proponendo la lettura di un libro d’amore. Mi preme rivolgere un ringraziamento di cuore a chi renderà davvero speciale questo appuntamento: al centro studi musicale Harmonia, in particolare ai maestri Antonella e Luisiana De Chiara e a tutti  musicisti che ci allieteranno con la loro esibizione; all’attrice Viviane Cammarota, all’attore Andrea Avagliano e all’attrice Antonella Valitutti dell’Officina teatrale Laav;  alla famiglia Marletta che ci ha concesso di ricordare la straordinaria figura del cantautore Vito Marletta perché la musica, come la sua, è davvero poesia; all’artista Pino Roscigno ‘PinoGreen’ per l’ideazione grafica che accompagna l’appuntamento di venerdì. Ancora una volta, legheremo emozioni e sensazione a una location che rappresenta il punto nevralgico della cultura nella nostra Città”. 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


quattro × 9 =