Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

San Valentino Torio: 32^ ediz. Saint Valentine in Love

Inserito da on 12 febbraio 2018 – 03:52No Comment

Durante il mese di febbraio San Valentino Torio  vive sempre tante emozioni che si mescolano e si intersecano in un connubio di amore che sfocia nei festeggiamenti del proprio Santo Patrono, Valentino prete e martire, con venature che vanno dal sacro al profano; quest’anno poi il calendario ha voluto che anche il Carnevale fosse presente con la sua 32^ edizione Saint Valentine in Love ; si tratta di una scommessa vinta dal Parroco Don Alessandro Cirillo e dall’intero comitato festa che quattro anni or sono tentarono di modificare una classica festa di paese in un tornado di emozioni con luminarie legate all’amore, musica live locale di vario genere in ogni angolo e degustazioni in più punti del paese, lotteria a tema, cortometraggio dedicato all’amore, il premio Cuore d’Aliante, sempre la famosa Sagra da’ Purpett e pastanac e tanto altro ancora che rivaluta il centro storico. La kermesse si svolgerà dal 15 al 18 febbraio: sabato 17 dopo la S. Messa delle 18.30, nella centralissima Chiesa di s. Giacomo M.A.,  si svolgerà la Veglia di preghiera in onore di San Valentino, Patrono dell’amore, presieduta dal parroco Don Alessandro Cirillo, nel corso della quale si terrà la XXIII^ edizione “Cuore d’oro”, alla coppia di fidanzati o sposi che vincerà con la frase d’amore più bella saranno offerti 3 cuori d’oro “dalla Gioielleria Vastola” ed una cena a lume di candela dal Ristorante “Al Convento” di Nocera S., il giorno seguente durante la celebrazione eucaristica delle ore 10.30 ci sarà la X^ edizione Cuore d’Aliante, premio conferito alla persona che si è distinta per il suo impegno a favore del prossimo, quest’anno sarà la volta del dott. Marco Clementi, giornalista e report TG1 RAI e in giro per il paese suonerà la Banda Musicale “Città di Sarno” diretta dal maestro Ciro Ruggiero. Poi nel pomeriggio solenne Processione con la Sacra effige di San Valentino e successiva Concelebrazione Eucaristica con le autorità civili e militari, al termine atto di affidamento del primo cittadino al Santo Patrono e successiva processione dalla Chiesa Parrocchiale alla Cappella del Santo sita in piazza Santa Croce. Tanti gli appuntamenti per il programma civile: alle 19 di giovedì 15 ci sarà il taglio del nastro per dare inizio ai festeggiamenti con la partecipazione delle autorità civili, militari e religiose e degli sponsor ufficiali della manifestazione, “COMI Trasporti”, “Pomodori pelati Perano Galletto”e “UDIFON”, a seguire intronizzazione della statua di San Valentino sul cuore gigante predisposto in Piazza Amendola. Per tutti i giorni della kermesse gireranno per le strade del paese alternandosi Pulcinella con chitarra e mandolino e tanti gruppi musicali, come i locali “I Matos”, “I Lunanova Band”, “Zeronegativo Band”, “Via Toledo”, “I Gisana”, “I Taranterrae”, “Roberta Tondelli”, non mancheranno animatori di professione come Jolly Animation e Illogic Animation, pietanze prelibate come le polpette di carote, con la “37^ Sagra ra Purpett e’ Pastenaca” a cura dell’Azione Cattolica Parrocchiale, nei giorni 17 e 18, sempre presente invece il percorso gastronomico con prodotti tipici locali, dal “Per o muss” alle zeppole con polenta fritta, dal provolone impiccato e carne alla brace al cuoppo di paranza, dalla graffe agli gnocchetti al cioccolato e tanto altro ancora, tutte le sere sarà presente la Scuola Alberghiera IPSSEOA di Nocera I. con i suoi cuochi pronti a preparare degli ottimi primi piatti della tradizione gastronomica locale. Inoltre sabato 17 alle ore 21.30 in piazza Amendola ammireremo la voce straordinaria, potente e delicata della cantante Serena Bagozzi BAGS accompagnata dal virtuoso chitarrista Davide Gobello, che ci guiderà in un viaggio tra le canzoni di Claudio Baglioni.

Direttamente dal tour Capitani Coraggiosi di Morandi – Baglioni, nel magico scenario del centro storico del paese dell’amore, vivremo una serata di musica d’Amore. Tanti gli eventi organizzati da altre associazioni presenti sul territorio che si intrecciano al programma preparato dal Comitato festa, l’associazione LEA Hub organizzerà Red Art nella magica cornice dello storico Palazzo Formosa, quando la Passione diventa Arte, Esposizone e Spettacolo, con relativo Premio 2018; L’associazione “Il Cavaliere” organizza in Piazza Santa Croce il Kiss Mob e la Piazza del Selfie; La Pro Loco presenta “Promessa d’Amore”, la “Coppia più bella”, “Due come noi”, l’Associazione Nuovo Sipario organizza il “Balcone dell’amore”, per tutti i turisti è possibile partecipare con solo € 1 alla Lotteria di San Valentino 2018 con ricchi premi. Il parroco Don Alessandro Cirillo ci esorta a visitare il paese degli innamorati: “auguro a me stesso e a tutti voi di vivere sempre così l’amore , come un’uscita da sé per trasgredire, andare oltre, andare dove ti porta il cuore, i tanti turisti giunti finora da noi sono stati accolti sempre da un calore particolare e dall’Amore nonostante il freddo, che incombe quasi sempre in queste giornate. Mi auguro che questi giorni siano vissuti in un rinnovato bisogno di ritrovare noi stessi. San Valentino, santo dell’amore, incoraggi i nostri passi verso l’Amore autentico, Cristo Gesù e  ci dia la forza di lottare ancora per la nostra vita”. Per il sindaco vale la pena venire a San Valentino Torio: “Sono orgoglioso di rappresentare in questi giorni di festa San Valentino. Un’ altra importante occasione di valorizzazione e promozione del nostro territorio e delle nostre iniziative sociali e culturali, che abbiamo fortemente voluto per far conoscere sempre più il nostro amato paese.  Come sempre bisogna ringraziare, per l’ impegno e la dedizione, il Parroco Don Alessandro Cirillo, il Comitato Festeggiamenti, l’ Associazione Cuore D’ Aliante, la Fondazione San Valentino prete e martire, la comunità religiosa e civile, gli sponsor della manifestazione, tutte le associazioni locali che arricchiscono il tutto con le loro iniziative tematiche sul tema dell’ amore. Tanti sacrifici ci sono dietro questa manifestazione, che porta nel paese tantissime persone da ogni dove”.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.