Home » • Salerno

Salerno: Lega Salvini premier, primi effetti firma Maschio Angioino protocollo intesa governativo “Città rifugio”

Inserito da on 22 gennaio 2018 – 06:13No Comment

Così come si legge da alcuni organi di stampa Il governo ha dato attuazione attraverso le prefetture ed i sindaci dei comuni sotto elencati al protocollo d’intesa che prevede uno stanziamento di 30 milioni di euro per dare possibilità alloggiative, occupazionali e percorsi formativi a circa 10.000 immigrati in Campania dando la possibilità ai comuni che lo hanno sottoscritto di sforare il tetto di spesa. Ancora una volta si vuole passare sulla testa dei cittadini i quali devono subire delle scelte senza neanche essere consultati. Complici di queste scelte sono i sindaci che hanno accettato questa imposizione. Ricordiamo agli organi di governo ed a questi sindaci che ci sono milioni di italiani senza lavoro ed ancora una volta questo è uno schiaffo dato alle famiglie italiane. Siamo stufi di questo buonismo di facciata che vede girare milioni di euro e fa arricchire pochi speculatori alla faccia della nostra gente. Dopo il 4 marzo, data nella quale la LEGA farà un governo e festeggeremo la liberazione dell’Italia, tutte queste persone saranno rispedite da dove vengono e cooperative associazioni e privati dovranno rendere conto di come hanno speso ogni centesimo delle tasse degli italiani. Un governo che vedrà la presenza della LEGA avrà un solo obiettivo, “PRIMA GLI ITALIANI”. In provincia di Salerno così come in tutta la Campania la LEGA sarà in ogni momento con tutte le sue strutture al fianco delle comunità locali che sono stufe di imposizioni non volute. Fino a che ci sarà un solo italiano senza lavoro ed una sola famiglia italiana senza casa noi ci batteremo senza quartiere contro questo razzismo nei confronti della nostra gente. Invitiamo i partiti del centro destra della provincia di Salerno a ritirare i loro assessori ed i loro consiglieri comunali dalle amministrazioni nelle quali sono in maggioranza e che hanno aderito a questo progetto.

Questa la possibile distribuzione nei centri d’accoglienza dei migranti, secondo il Piano e sempre in base alle eventuali adesioni dei sindaci dei Comuni del territorio salernitano:

 

Agropoli 69
Albanella 21
Alfano 6
Altavilla Silentina 23
Aquara 6
Ascea 19
Battipaglia 163
Bellizzi 43
Bellosguardo 6
Buccino 16
Camerota 22
Campagna 53
Campora 6
Cannalonga 6
Capaccio Paestum 73
Casal Velino 17
Casaletto Spartano 6
Caselle in Pittari 6
Castel San Lorenzo 8
Castelcivita 6
Castellabate 29
Castelnuovo Cilento 9
Centola 17
Ceraso 8
Cicerale 6
Colliano 12
Controne 6
Contursi Terme 11
Corleto Monforte 6
Cuccaro Vetere 6
Eboli 128
Felitto 6
Futani 6
Giffoni Valle Piana 38
Gioi 6
Giungano 6
Laurino 6
Laureana Cilento 6
Laurito 6
Lustra 6
Magliano Vetere 6
Moio della Civitella 6
Montano Antilia 7
Montecorice 8
Montecorvino Pugliano 34
Montecorvino Rovella 41
Monteforte Cilento 6
Morigerati 6
Novi Velia 7
Ogliastro Cilento 7
Olevano sul Tusciano 22
Omignano 6
Orria 6
Ottati 6
Palomonte 13
Perdifumo 6
Perito 6
Piaggine 6
Pisciotta 8
Pollica 8
Pontecagnano Faiano 84
Postiglione 7
Prignano Cilento 6
Roccadaspide 23
Rofrano 6
Roscigno 6
Rutino 6
Salento 6
San Gregorio Magno 14
San Mauro Cilento 6
Sapri 22
Serramezzana 6
Sessa Cilento 6
Sicignano degli Alburni 11
Stella Cilento 6
Stio 6
Torchiara 6
Trentinara 6
Valle dell’Angelo 6
Vallo della Lucania 27

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.