Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

San Marzano sul Sarno: incentivi a chi investe, proposta consigliere comunale Marrazzo al sindaco

Inserito da on 20 gennaio 2018 – 04:18No Comment

“Sgravi fiscali a chi decide di aprire un’attività commerciale a San Marzano sul Sarno”. La proposta arriva da Vincenzo Marrazzo, consigliere comunale di opposizione. “Credo che chi voglia investire sul territorio debba essere aiutato dalle istituzioni e, in questo caso, dall’amministrazione comunale. Favorire la crescita di una comunità vuol dire anche aiutare le proprie imprese a non fallire. Puntare su San Marzano sul Sarno deve essere motivo di vanto, perché tra le tante città dell’Agro c’è chi sceglie di portare i propri capitali qui”. Da qui l’appello alla Giunta, affinché metta in atto misure per rilanciare il commercio. “Il tema è molto sensibile al sindaco Cosimo Annunziata e all’assessore al Commercio, Marco Iaquinandi. E’ facile invitare a spendere in città durante le festività natalizie, quando poi i fatti dicono il contrario e dimostrano che in realtà si preferisce andare a investire in altre città limitrofi. Ecco perché alla maggioranza dico di sostenere le imprese del territorio, ma in modo concreto e senza far scappare chi, invece, potrebbe aumentare i livelli di occupazione tra i giovani della nostra città. C’è chi ha fatto i mutui per permettere ai propri figli di crescere a San Marzano sul Sarno”. Nessuna polemica, con l’intento di Marrazzo che è quello di aprire un dibattito in consiglio comunale. “Confrontarsi resta la più alta forma di democrazia”, ha continuato. “In questo 2018 vorrei vedere la Giunta impegnata non soltanto a fare cassa, come sta avvenendo per il piano parcheggi, ma a dare respiro a chi, oltre la crisi, pensa che una speranza possa esserci davvero e non a chiacchiere. Non bisogna pensare a San Marzano sul Sarno soltanto durante le festività natalizie. Servirebbe dare tutti il buon esempio. Gli amministratori comunali in primis”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.