Home » Sport

Raffaele Boninfante torna ad indossare canotta Hippo Basket Salerno

Inserito da on 20 gennaio 2018 – 00:00No Comment

Il direttore sportivo della Hippo Basket Salerno Giovanni Carmando cala il tris. Dopo aver annunciato gli ingaggi di Raffaello Sammartino e Carmine Policastro, la società granata ha ufficializzato la terza operazione di mercato in entrata, rinforzando ulteriormente l’organico con Raffaele Boninfante. Per lui, che ha già indossato la canotta granata nella stagione 2014/15 in Promozione, si tratta di un gradito ritorno.

Ieri la guardia classe 1990 ha incontrato il presidente Giosafat Frascino ed ha parlato anche con coach Luca Silvestri, prima di allenarsi con i suoi nuovi compagni.

Figlio d’arte (il papà Antonio è stato uno dei cestisti più talentuosi sfornati dal movimento salernitano), Boninfante è cresciuto nelle giovanili del Delta Basket Salerno, con cui ha poi esordito pure in Serie C (stagione 2010/11). Con i bluarancio il cestista salernitano ha giocato anche l’anno dopo, prima di trasferirsi in Serie D all’ambizioso Basket Sarno. Come detto, nel 2014/15 Boninfante ha indossato la canotta della Hippo in Promozione per 15 volte, segnando 191 punti (media di 12,1 ad allacciata di scarpe), riuscendo a segnare anche 24 punti in un incontro (il derby con la Salernitana Basket).

«Raffaele è un buon tiratore da fuori, è un lottatore, un agonista, che sa farsi valere anche in fase difensiva – ha sottolineato il diesse Carmando –. Con la sua grinta, la sua esperienza e le sue doti realizzative potrà sicuramente darci una mano. Con lui, Sammartino e Policastro credo che l’organico abbia fatto decisamente un salto di qualità».

Anche Raffaele Boninfante sarà a disposizione di coach Luca Silvestri già a partire dalla gara di domani sera (ore 20, ingresso gratuito) al PalaSilvestri contro il Basket Parete.    

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.