Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Angri: assemblea territoriale di Potere al Popolo

Inserito da on 16 gennaio 2018 – 03:42No Comment

Mercoledì 17 Gennaio alle ore 19:30, presso l’Officina delle Idee ad Angri – Corso Italia 18, si terrà un’assemblea territoriale di Potere al Popolo. Il progetto, nato a partire dall’iniziativa del centro sociale “Ex OPG – Je so’ pazzo”, continua anche ad Angri con il secondo appuntamento in vista delle elezioni politiche del 4 Marzo prossimo.

“Molti ci chiedono chi siamo. Siamo lavoratori e lavoratrici a nero, siamo i pensionati che pur avendo lavorato una vita campano con poco, siamo studenti e studentesse costretti a faticare gratis per le aziende, siamo i genitori che si barcamenano tra uno o più lavori per garantire una vita dignitosa ai propri figli.
Siamo le donne e gli uomini che producono la ricchezza del paese e che lottano ogni giorno nei propri territori. Siamo la maggioranza stanca di restare inascoltata e di lasciare affaristi e sfruttatori decidere sulle nostre vite e sui nostri territori”. Così esordisce Erminia Maiorino, promotrice di battaglie ambientali con il Comitato Antibarriera, con il Comitato Acqua Pubblica e in difesa del fiume Sarno, parte attiva del Comitato per la chiusura dell’inceneritore a Nocera Inferiore e del Comitato in difesa della salute, contro la chiusura del reparto di ginecologia dell’ospedale di Cava De Tirreni nonché candidata di Potere al Popolo nel collegio uninominale relativo al territorio dell’Agro.

“Abbiamo deciso di candidarci alle elezioni politiche. In tutta Italia, da nord a sud, questa sfida è stata accettata! In pochi mesi ci siamo ritrovati, organizzati in assemblee territoriali, abbiamo discusso e scritto insieme il nostro programma elettorale e siamo pronti a costruire un percorso politico che vada ben oltre il 4 marzo, data delle elezioni politiche. Anche ad Angri abbiamo avviato questo percorso, ma abbiamo bisogno della partecipazione e dell’aiuto di tutte e tutti, perché non abbiamo sponsor, non abbiamo soldi e non abbiamo l’appoggio della stampa, ma abbiamo una grande voglia di ritornare a prendere parola sugli argomenti che ci riguardano e siamo sicuri di non essere i soli. Invitiamo chi non vuole piegarsi alle ingiustizie e vuole dare attivamente una mano a partecipare all’assemblea del 17”. Così conclude Erminia Maiorino invitando la popolazione a prendere parte ad un processo che parte dal basso e rende tutte e tutti protagonisti del proprio futuro.

Quella di Angri è la prima assemblea successiva a quella provinciale di Salerno che ha visto oltre 200 persone riunite presso l’Hotel Mediterranea scegliere i propri candidati per la lista Potere al Popolo. Si tratta di figure che rappresentano sul territorio salernitano le lotte quotidiane e  le realtà presenti nel progetto Potere al Popolo.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.