Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: premiazione Concorso nazionale Paestum

Inserito da on 5 gennaio 2018 – 05:38No Comment

Nell’Aula consiliare “Carmine Manzi” del Palazzo Vanvitelliano di Mercato S. Severino, il 13 gennaio, alle ore 17, la premiazione dei vincitori del Concorso Nazionale Paestum di poesia, narrativa e fotografia.

Il Premio Paestum, fondato da Carmine Manzi, è giunto alla 57a edizione, attraversando per decenni, dal dopoguerra, le vicende storiche del territorio. Palestra per tanti giovani talenti, il concorso continua ad attirare l’attenzione degli editori e degli operatori culturali.

L’edizione di quest’anno, patrocinata dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno e dal Comune di Mercato S. Severino, si profila all’insegna di una sinergia didattico-culturale tra l’Accademia di Paestum, organizzatrice del Premio, e il Liceo “Sabatini-Menna”, proteso alla sperimentazione e alla lettura della realtà provinciale, grazie all’instancabile dirigente scolastico Ester Andreola.

Gli autori finalisti riceveranno in premio ceramiche personalizzate, realizzate dagli allievi del Liceo Artistico.

I premiati per la poesia in lingua: Giulio Giliberti, Emilia Iannone, Mariano Ciarletta, Pietro Catalano, Maria Antonietta Martorana, Isabella Michela Affinito, Michele Cerrato; per la poesia in vernacolo: Marisa Santoro e Alfonso Gargano; per il racconto breve: Maria Grazia Bergantino, Pierluigi Mirra, Maria Serena Campanalunga, Luciano Manfredi; per la fotografia: Antonio Tedeschi e Lara Leporatti.

Il premio Speciale Paestum a Martina Ferrara per il libro “Diciotto”, che raccoglie le pagine di diario della nonna, Serafina Ferrara, (zia Fifina) ardimentosa nonnina, le cui battaglie burocratiche per riottenere la sua casa resa inagibile dal terremoto del 1998,  rimbalzate attraverso i mass media nazionali, sono durate  appunto diciotto anni, fino alla  morte, e senza esito. Un tributo ad una donna simbolo, all’instancabile maestra e zia d’Italia.

La cerimonia avrà inizio con il saluto istituzionale del sindaco Antonio Somma, a cui seguiranno gli interventi di Anna Manzi, organizzatrice del Premio, e di Ester Andreola, dirigente scolastico  del Liceo Artistico e scrittrice.

La manifestazione, condotta da Elisabetta Ingenito, sarà allietata da un intervallo musicale “Omaggio alla canzone napoletana”, a cura di Lello Sepe e Nicola Cicatelli. Le poesie finaliste saranno lette da Ciro Iannicelli.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.