Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: Sbandieratori, calendario artistico sui Mestieri della tradizione

Inserito da on 15 dicembre 2017 – 04:00No Comment

Anche quest’anno Gaetano Guida, collaboratore del Centro Studi Ricerche Storiche – Città della Cava, ha curato un importante lavoro in formato calendario artistico 2018. La presentazione ufficiale avverrà sabato, 16 dicembre, nel salone di rappresentanza del Palazzo di Città, alle ore 10,30. Patrocinato dal Comune e dall’A.A.S.T. di Cava de’ Tirreni, il tema è questa volta: “I mestieri della tradizione”. L’iniziativa è benefica ed è stata realizzata grazie alle foto dell’archivio Avigliano, dell’Archivio Storico Comunale, del Fondo Parisio dell’A.A.S.T. e di diversi collezionisti. A commentare le immagini, i testi di Lorenzo Santoro, Lucia Avigliano, Vito Pinto, Vincenzo Capriglione, Rita Taglè e Beatrice Sparano oltre a quelli tratti dal volume “Museo arti mestieri civiltà contadina di Santa Lucia di Cava de’ Tirreni: vita e lavoro delle passate generazioni”. Dall’arte muraria del Quattrocento, alla filatura della canapa a S. Lucia, passando per la ceramica devozionale, la coltivazione e la lavorazione delle foglie di tabacco, le manifatture tessili Siani a Passiano, la raccolta del ghiaccio nelle “nevère” di monte S.Angelo, la raccolta della manna del Frassino ed altro ancora, questi gli argomenti illustrati dalla pubblicazione. Tra le immagini inedite vi saranno alcune pagine del diario della viaggiatrice danese Fiederike Brun, rintracciate dallo studioso Federico Guida, che descrivono la vita campestre di una Cava di fine ’700. L’iniziativa segue quelle del 2016 e del 2017 sulla storia della città e sugli itinerari d’ambiente attraverso le frazioni. Il calendario sarà distribuito nelle edicole della città di Cava e dall’Ente Sbandieratori Cavensi – Città di Cava de’ Tirreni, in cambio di un contributo volontario che verrà destinato al recupero funzionale dell’ottocentesco mulino ad acqua del Toriello a San Francesco.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.