Home » • Salerno

Salerno: al Teatro La Ribalta “La Lupa”

Inserito da on 13 dicembre 2017 – 06:18No Comment

Continua la rassegna I DIVERSI VOLTI DEL TEATRO e si arricchisce anche di un piacevole fuori programma; sabato, 16 dicembre, alle 21 la compagnia “Il Gabbiano” sarà in scena con LA LUPA. Il testo originario di Giovanni Verga sarà riadattato e rielaborato dall’esperta scrittura e regia di Matteo Salsano.

La lupa è una novella di Giovanni Verga. Fu inclusa nella raccolta Vita dei campi e pubblicata presso Treves nel 1880. È molto interessante la tipologia del personaggio femminile che Verga dà a “La Lupa”: una tipologia molto diversa dagli altri personaggi femminili in altre novelle del Verga. È una donna quasi stregonesca e demoniaca con un’alta voracità sessuale: la protagonista infatti arriva ad adescare un giovanotto e riesce a convincerlo a sposare la figlia solo per poterlo avere in casa con sé e poterlo sedurre in ogni momento. Il protagonista, esasperato dalle attenzioni della donna e dalla volontà di essere fedele alla moglie, arriverà ad un gesto eclatante.

Il grande successo spinse Verga a ricavarne un dramma teatrale in un atto, con lo stesso titolo, che fu rappresentato per la prima volta al Teatro Gerbino di Torino il 26 gennaio 1896.

<<E se le dicerie, il pettegolare, le invidie, la cattiveria, l’assoluta mancanza di umanità di una piccola comunità di contadini, avvolgessero a tal punto i personaggi della novella fino a trasportarli con forza verso un finale inevitabilmente drammatico – annota il regista Matteo Salsano - E se la passione di questi fosse così travolgente da oscurare il piccolo mondo in cui vivono (l’antro di una grotta), lasciando come una via di uscita il sacrificio, come atto di purificazione. E se la voglia inarrestabile derivasse dal semplice desiderio di amare. Rileggere oggi in forma teatrale la novella di Verga è stato molto interessante ma non lasciarsi trasportare dall’ossessione dei tanti se, molto più forte. Una interessante prova per gli attori di questa messa in scena de “La Lupa”.>>

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.