Home » >> Politica

Roma: Governo, Valiante, Ilva “Grande strumentalizzazione a danno dei cittadini”

Inserito da on 1 dicembre 2017 – 08:02No Comment

“Ancora una volta c’è qualcuno che strumentalmente vuole contrapporre la salute dei cittadini alla tutela del lavoro. Non c’è assolutamente alcuna questione relativa alla vendita dell’Ilva ed alla tutela dei posti di lavoro nel legittimo ricorso della Regione Puglia che vuole evitare un inaccettabile prolungamento dei termini di ben sei anni per gli interventi di copertura dei parchi minerari e fossili dell’impianto” lo ha detto Simone Valiante, deputato Pd e componente  della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati, intervenendo in diretta a Tgcom24. “Non vorrei che Calenda fosse preoccupato delle decisioni dell’Unione europea e cerchi qualcuno a cui attribuire responsabilità. E’ un atteggiamento francamente imbarazzante al quale si accompagna il rifiuto di un confronto con la Regione e gli enti locali. Si parla di Sen, tra l’altro, ma poi si fa esattamente il contrario. Emiliano sta conducendo una battaglia di innovazione nelle politiche industriali anche quando parla di decarbonizzazione, che va ben oltre i confini pugliesi, ma soprattutto il Mise non ci sorprende piu’. Come sanno bene i miei colleghi di Commissione, per esempio, la legge di revisione sui Parchi e le aree protette e’ ferma al Senato dopo ben due letture perche’ sempre lo stesso Ministero vuole inserire una norma che addirittura nelle aree protette del nostro Paese, appunto, si possano prevedere nuove estrazioni petrolifere. C’e’ un motivo comune che ritorna, pertanto, quando si ha a che fare con quel Ministero, che e’ rimasto il piu’ grande strumento di conservazione e di resistenza all’innovazione presente nel nostro Paese”, conclude Valiante

 

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.