Home » > EDITORIALE

Tabagismo tra banchi scolastici

Inserito da on 14 novembre 2017 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Tabagismo in crescita, partendo dai minori. Nel mondo, un adulto su cinque fuma; la percentuale in lieve calo negli ultimi due anni, mentre tra gli adolescenti maschi, il tasso di uno su dieci. In Italia le bionde hanno facile presa sugli adolescenti: un Italiano su due sceglie la nicotina entro la maggior’età. Intanto l’Unione Europea corre nella lotta al tabagismo, sapendo che l’80% del miliardo di fumatori mondiali, vive in Paesi a basso e medio reddito. Il tabacco, killer di circa il 90% dei tumori al polmone, il 75% alla testa e collo, il 25% al pancreas. Secondo i recenti dati, nello Stivale il 22% della popolazione con più di 15 anni si lega a tale vizio, giungendo il 51% a consumare fino a 15 sigarette al giorno. Di qui la consapevolezza che la lotta debba transitare per i banchi scolastici, grazie a campagne preventive, evidenzianti i danni letali che il tabagismo crea, mandando in fumo vite umane!

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


5 + = sette