Home » • Salerno

Salerno: Roscia, FI, problema di democrazia all’interno

Inserito da on 29 ottobre 2017 – 06:41No Comment

Saremo anche bellissimi, potentissimi, bravissimi ma appare necessario aprire una stagione di confronto serio dentro Forza Italia perché fingere non è più tollerabile. Nel nostro Partito, quello dove sono iscritto da oltre 12 anni, la base non conta niente. Non decidiamo e non contiamo niente. Gli altri, di riffa o di raffa , fanno i congressi e fanno le primarie: noi stiamo a cuccia . Aspettiamo che ci dicano chi saranno i candidati al Parlamento cosicché l’unica strategia vincente dentro Forza Italia é brigare con chi conta per avere la candidatura: dell’opinione di noi iscritti non importa un fico secco a nessuno. Con la scusa del “decide Berlusconi” stuoli di paria della politica e portaborse vari, si accreditano presso quelli che contano per scroccare un posto retribuito in Parlamento. Potremmo anche vincere ma senza democrazia  interna non andremo da nessuna parte e noi saremo solo dei servi. Chiedo a gran voce un congresso straordinario  per Salerno e provincia, o almeno una grande assemblea pubblica, per dare legittimità democratica alle scelte future del nostro partito. L’alternativa è la sconfitta politica.

 Antonio Roscia
Presidente Club Forza Silvio Salerno

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.