Home » • Valle dell'Irno

Baronissi: PRC su consiglio comunale

Inserito da on 29 settembre 2017 – 05:08No Comment

Ieri 28 settembre, si è tenuto il consiglio comunale di Baronissi. Come PARTITO della RIFONDAZIONE COMUNISTA – SINISTRA EUROPEA Circolo G. Puletti, abbiamo arricchito il dibattito istituzionale su due punti, per noi importanti:

  • Abbiamo presentato la Mozione “Verità per Regeni” per andare oltre l’immaginario dello striscione che campeggia sulla facciata del comune ( Richiesto dal coordinamento nazionale Enti Locali per la pace nella sua campagna di sensibilizzazione alla vicenda) e all’ intitolazione alla memoria del centropolifunzionale. Chiedendo un atto formale, all’amministrazione comunale e all’intero consiglio comunale per far si che la memoria di Giulio, nostro compagno, ricercatore, non venga ristretto nel campo dell’appartenza a una cittadinanza. Giulio era tanto altro. Siamo da questo punto soddisfatti in quanto all’unanimità il consiglio comunale ha approvato la nostra mozione stimolando con la sua rivendicazione un dibattito nazionale, appiattito dalla logica economica e della “Realpolik”.
  • Durante il consiglio comunale, al 12 punto veniva discusso il “Regolamento Ambientale”. Ricordiamo che come PARTITO della RIFONDAZIONE COMUNISTA – SINISTRA EUROPEA, da sempre siamo stati favorevoli a una regolamentazione in materia, partecipando attivamente alla stesura del regolamento. Unico partito dello scenario politico di Baronissi ad essere stato “convocato” dalla specifica commissione. Ma dopo la nostra campagna di raccolta firme su una petizione/proposta abbiamo voluto sottolineare, con una lettera inviata a tutti i consiglieri comunali tramite una pec, i punti a nostro avviso più “salienti” e fondamentali tra cui la rivisitazione del PEC (Piano Energetico Comunale). Vogliamo ringraziare l’intera assise comunale per aver colto lo spirito della lettera, e quindi dato vita a un dibattito democratico, serio e limpido su tale questione. Siamo più che soddisfatti che dai banchi della maggioranza e da quelli dell’opposizione la nostra richiesta di rivisitazione del PEC sia stata accolta con grande energia. Ovviamente come per il regolamento, non delegheremo, ma contribuiremo costruttivamente come abbiamo sempre fatto ai lavori.

 

Baronissi, 29/09/2017

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.