Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Giffoni Valle Piana: Miss Granata 2017, Giorgia Rainone vince tappa provinciale

Inserito da on 26 settembre 2017 – 03:31No Comment

E’ Giorgia Rainone, già Miss Granata 2017, ad aver vinto la tappa provinciale di Giffoni Valle Piana del talent di fascino e simpatia Non solo bella, alla sua decima edizione. Ricca di talenti la tappa tenuta nella cittadina dei Picentini, patrocinata dall’Amministrazione Comunale e sostenuta dalla Pro Loco e dal Centro Turistico Giovanile Provinciale. La manifestazione ha espresso 7 ragazze che hanno acquisito il diritto a partecipare alla finale che si terrà a Salerno il 24 novembre prossimo presso il Cine Teatro S. Demetrio. La data, che vedrà incoronata la ragazza “Non solo bella” 2017, sarà dedicata alla giornata internazionale contro la violenza di genere che si ricorda il 25 novembre di ogni anno. Nella stessa serata l’Associazione Agape di Bracigliano, sempre sensibile alle tematiche della emancipazione della donna, alla cui Presidenza è Aida Palmieri da oltre diciassette anni, festeggerà il decennale della manifestazione. Non solo bella ha coinvolto in 10 anni centinaia di ragazze dai 14 ai 32 anni attivando, per quelle ragazze con problematiche sociali, laboratori itineranti nei quali le partecipanti si incontravano per fare comunità e per trascorrere insieme momenti di gioia e serenità. Tornando alla tappa di domenica, a rendere gradevole e piena di talenti la “sfilata” dieci ragazze in gara selezionate da un gruppo di partecipanti. Santa Verrelli, Emilia Vatalaro, Teresa Laura (Sissi) Pinto, Giorgia Rainone, Anna Capone, Ivanna Kost, Laura Russo, Martina Zullo, Maria Grimaldi, Diana Vornicu. Lo sfilare è un pò un pretesto per le ragazze per rompere il ghiaccio e proporre all’attenzione del pubblico non solo la loro fisicità, ma caratteristiche più personali del loro carattere e della loro identità. Sono le stesse partecipanti, infatti, che propongono esibizioni artistiche o giochi con il pubblico piuttosto che interviste mirate per far uscire fuori dal “solito” la loro comunicativa. Danza, recitazione, canto, sport sono i valori aggiunti dai quali la giuria sceglie la propria beniamina. A vincere, una lettera autobiografica letta (anzi diciamo recitata) da Giorgia Rainone, che ha rapito e commosso il pubblico presente al Giardino degli Aranci di Giffoni Valle Piana. Non meno apprezzati altri interventi di ragazze in gara, come quello di Laura Russo che ha interpretato una canzone con intensità di voce e picchi di emozione. Brava Anna Capone che si è esibita in un pezzo impegnato di danza. E simpatiche e comunicative anche quelle partecipanti che hanno presentato coreografie divertenti come Santa Verrelli, Emilia Vatalaro, Maria Grimaldi, Sissi Pinto e Martina Zullo. Qualificata la giuria di qualità che ha assegnato la maggior parte delle fasce in palio: Anna Aurelio (direttore artistico, regista e attrice del Teatro di Pellezzano), Maria Giovanna Santucci (organizzatrice di eventi ed ideatrice di ItalianFoodsTravel.com), Alfredo Di Domenico (redattore di due amici e una padella), Viviane Cammarota (attrice-danzatrice), Nicola Delle Donne (direttore artistico del Giffoni Festival Canoro), Annamaria Maio (pianista), prof. Andrea Di Lieto (docente universitario). Ad assegnare una fascia anche il pubblico presente in sala, che attraverso un televoto è stato l’ottavo giudice della kermesse. Appuntamento al 14 ottobre per la prossima tappa con location l’Auditorium di Palazzo De Simone a Bracigliano.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.