Home » • Salerno

Salerno: Cirielli “Lungomare, emergenza criminalità”

Inserito da on 25 settembre 2017 – 06:24No Comment

“I gravissimi episodi di violenza consumatisi nelle scorse ore a Salerno ai danni di due agenti della polizia locale e di quattro poliziotti da parte di extracomunitari confermano, se ancora fosse necessario, quanto ripetiamo da tempo. C’è un’escalation di criminalità e c’è un’emergenza sicurezza che non può più essere sottovalutata. Il lungomare Trieste, in particolare, è ormai teatro di illegalità e si appresta a diventare terra di nessuno”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.“Presenterò una nuova interrogazione al ministro Minniti per capire quali provvedimenti intenda adottare nell’immediato per restituire sicurezza ai cittadini salernitani – aggiunge – e consentire alle nostre forze dell’ordine, a cui va la mia solidarietà per quanto accaduto, di operare adeguatamente. La situazione è ormai degenerata e a ben poco servono le parole. Occorrono i fatti. Il Pd salernitano, complice di Renzi in questa strategia dell’accoglienza indiscriminata che si è trasformata in una vera e propria invasione di delinquenti, dovrebbe farsi un esame di coscienza, così come sarebbe stata necessaria una norma per aumentare la repressione per arginare le violenze sempre più frequenti contro le forze dell’ordine. La sinistra, invece, ha voluto introdurre un nuovo reato, la tortura, per intimidire le forze di polizia quasi fossero loro l’emergenza criminalità”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.