Home » Senza categoria

Potenza: Banca Monte Pruno e Parent Project Onlus per ricerca contro distrofia muscolare Duchenne e Becker

Inserito da on 20 settembre 2017 – 08:00No Comment

Prosegue il progetto di vicinanza e collaborazione che vede impegnata la Banca Monte Pruno al fianco della Parent Project OnlusParent Project Onlus, per l’appunto, dal 1996, lavora per migliorare il trattamento, la qualità della vita e le prospettive a lungo termine dei bambini e ragazzi affetti dalla patologia attraverso la ricerca, l’educazione, la formazione e la sensibilizzazione. Dopo le tante attività promosse nel recente passato dall’istituto di credito cooperativo, tra cui anche la concessione di un ufficio interamente dedicato alle famiglie con figli affetti dalla distrofia muscolare di Duchenne e Becker proprio all’interno della sede distaccata della Banca Monte Pruno nella Città di Potenza, domenica 24 settembre 2017 si terrà questo evento benefico dedicato alla raccolta fondi per la ricerca. L’evento in programma dalle ore 10:00 alle ore 18:00 a Potenza, presso la Polisportiva Principe di Piemonte, in Via Padre Minozzi, nr. 36. La giornata, che vede la partnership organizzativa della Banca Monte Pruno, dell’Associazione Monte Pruno Giovani, della Parent Project Onlus e gode del patrocinio del Garante Regionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza di Basilicata, si inserisce nell’ambito dell’iniziativa mondiale di sensibilizzazione sulla Distrofia Muscolare di Duchenne che coinvolge ben 86 realtà di 39 nazioni. Il simbolo internazionale dell’evento sarà costituito dai palloncini ed altri oggetti volanti che verranno lanciati a rappresentare il desiderio e l’obiettivo di vedere la distrofia muscolare di Duchenne “volare via”, ed essere combattuta grazie ai progressi della ricerca scientifica. Il programma della giornata prevede una merenda di metà mattina dedicata ai più piccoli, lo show-cooking insieme agli chef dell’Unione Cuochi Lucani, con la presenza anche di una nutrizionista che fornirà le informazioni per una corretta alimentazione e cottura dei cibi, oltre a fornire consigli personalizzati alle famiglie; seguirà il pranzo di beneficenza, compreso nel contributo di 15,00 euro, realizzato sempre dall’Unione Cuochi Lucani, con il contributo delle aziende sponsor che hanno aderito al progetto; nel pomeriggio ci sarà il lancio dei palloncini per far simbolicamente volar via la Duchenne. Tutta la giornata sarà accompagnata da intrattenimento musicale ed attività sportive e di animazione dedicate ai bambini. L’incasso della giornata sarà devoluto alla ricerca Parent Project Onlus per contribuire alla ricerca di una cura per la distrofia muscolare di Duchenne e Becker. L’invito, quindi, è di partecipare dando ognuno il suo piccolo contributo per la lotta di questa battaglia. Per info e prenotazione è possibile contattare i responsabili dell’evento (Rosanna 366/8416627 - Gerardo 328/4062219).

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.