Home » > FISCO E LAVORO

Orario di Lavoro

Inserito da on 20 settembre 2017 – 00:00No Comment

Daniele Imparato*

Le principali fonti normative in materia di orario di Lavoro sono rappresentate: dall’art. 2107 c.c, che rinvia per la determinazione dell’orario di Lavoro alle leggi speciali ed alle norme della contrattazione collettiva; dall’art 36 della Costituzione repubblicana, che ha stabilito una riserva di legge per la durata massima della giornata lavorativa. Oggi l’orario normale di Lavoro è fissato di regola su base settimanale ed ha, come limite massimo, quello di 40 ore settimanali; I contratti collettivi di Lavoro possono stabilire, ai fini contrattuali, una durata minore e riferire l’orario normale alla durata media delle prestazioni lavorative in un periodo non superiore all’anno. Formalmente la disciplina dell’orario di Lavoro è stata completamente riformata dalle direttive europee e potrebbe essere nuovamente modificata. La durata massima settimanale dell’orario di Lavoro deve essere concretamente definita dalla contrattazione collettiva ed è possibile prevedere una durata inferiore alle 40 ore ma, visto e considerato che attualmente nell’Unione Europea regna la politica  del contrasto dei disavanzi pubblici, si potrebbe verificare un aumento della durata massima dell’orario di Lavoro.

*consulente del lavoro

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


× quattro = 8