Home » • Salerno

Salerno: al via stagione teatrale de “La Ribalta”

Inserito da on 12 settembre 2017 – 06:26No Comment

Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa che sancisce l’apertura ufficiale della stagione teatrale 2017/18 del teatro La Ribalta. L’associazione culturale, infatti, per il sesto anno consecutivo gestisce la struttura situata in via Salvatore Calenda, 98. Un impianto in autofinanziamento che esiste grazie alla determinazione e all’impegno dei soci dell’Associazione culturale La Ribalta, nata nel 2003 e costituita con lo scopo di promuovere la conoscenza del teatro in ogni sua forma e di avvicinare anche le nuove generazioni a questo mondo attraverso workshop, incontri, conferenze e corsi di formazione. In questa ottica iniziamo un nuovo anno proponendo una stagione teatrale ricca di generi e offerte artistiche per tutti i gusti e per tutte le età, questo perché crediamo fortemente che il teatro va conosciuto in ogni sua forma di spettacolo: dal musical alla commedia, dal dramma al teatro per ragazzi, dal cabaret alla pantomima. Da qui il titolo della rassegna, che negli anni si riconferma: I Diversi Volti del Teatro”. Una kermesse curata dal Presidente dell’associazione culturale “La Ribalta”, Valentina Mustaro: << La rassegna si suddivide in 16 spettacoli di cui 8 di compagnie amatoriali di Salerno e provincia e altre 8 di compagnie professioniste. Iniziamo l’8 ottobre con un fuori cartellone a cura della compagnia padrona di casa che inaugura il nuovo anno con uno spettacolo amatoriale realizzato dagli allievi della nostra scuola; mentre chiudiamo il 20 maggio con un gran finale, avremo il Maestro Corrado Taranto con “C’era una volta ..Francesca da Rimini”. Altri professionisti da segnalare, che impreziosiranno la nostra rassegna, sono:Peppe Carosella, Andrea Carraro e Claudio Iodice.>>Inoltre, i diversi eventi in programma godranno di un pre-show, dove saranno previsti dei momenti di degustazione di prodotti tipici in collaborazione con i nostri sponsor. Ovviamente, è possibile acquistare una tessera-abbonamento (10 spettacoli a scelta) al costo di 80 euro, mentre il biglietto singolo avrà un costo che varia dagli 8 ai 10 euro. Riconfermato anche “Piccole Emozioni”, il cartellone adatto a far sognare i più piccoli, che in questo nuovo anno vedrà rafforzata la collaborazione della libroteca Saremo Alberi; che oltre a garantire due spettacoli in cartellone, offrirà al pubblico un’introduzione a tutti gli show in programma con letture animate e momenti di intrattenimento con il supporto della ludoteca “Baby Planet”. Tra le novità di quest’anno la partecipazione al cartellone della Compagnia “La Bottega di Will” con la regia di Teresa Di Florio. Accanto ai diversi cartelloni sopra indicati, il Teatro La Ribalta da anni da ampio spazio alla scuola di teatro e alla formazione artistica attraverso i corsi di teatro suddivisi per età (Ludoteatro dedicato ai bambini dai 3 ai 7 anni; corso di teatro ragazzi per bambini dagli 8 ai 12 anni; corso di teatro adolescenti per ragazzi dai 14 ai 17 anni e naturalmente la scuola di teatro per Adulti, suddiviso in principianti e avanzato). I corsi sono finalizzati all’ingresso di nuovi attori in compagnia e sono curati dalla stessa Valentina Mustaro, che grazie alla sua preparazione riesce da anni ad unire l’aspetto pedagogico dell’arte con quello formativo del teatro, attraverso lo studio di se stessi, dei propri limiti, delle proprie emozioni e capacità; formando così attori consapevoli di sè e preparati ai diversi ruoli da interpretare. Inoltre è possibile seguire anche corsi di dizione e fonetica, corsi di mimo, musical e arti terapie con professionisti del settore. Ad affiancare le attività teatrali, quest’anno, ci penseranno Sara Arpino e Francesco Ruocco, rispettivamente con laboratori di “Danza” e di “Canto e Tecnica vocale” (metodo “FREE VOICE SYSTEM”). L’intento è quello di creare una vera e propria Scuola di Musical nella nostra città. Alla Conferenza ha partecipato attivamente anche il Consigliere Comunale Paolo Ottobrino, dimostrando la vicinanza delle Istituzioni: <<Ci tenevo particolarmente ad essere presente, volevamo dimostrare la vicinanza dell’Amministrazione ad una reltà culturale Salernitana che da tempo ha raggiunto livelli Regionali ed extra-Regionali. >> Il prossimo appuntamento: l’Open Day del teatro che si terrà il 22 Settembre, a partire dalle 10 alle 17, una giornata di performance, lezioni aperte, dove sarà possibile conoscere le attività del teatro e assistere a spettacoli gratuitamente

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


nove × = 54