Home » • Salerno

Salerno: Casa Surace travolge Fantaexpo

Inserito da on 9 settembre 2017 – 06:39No Comment

Apertura all’insegna del divertimento al FantaExpo: l’energia e la simpatia di Casa Surace travolgono il FantaExpo, la fiera del fumetto, dell’animazione e della fantasia, in programma al Parco dell’Irno. Tra i primi ospiti della VI edizione, Ricky (Riccardo Betteghella), Pasqui (Bruno Galasso), Andrea Di Maria e Alessio Strazzullo, che fanno parte del team di Casa Surace, sono stati protagonisti dell’incontro del pomeriggio, nell’Area Palco ed hanno dialogato, senza risparmiarsi, con i tantissimi fan presenti al FantaExpo. Reduce dal successo degli ultimi video (le “Hit dell’estate 2017 al Sud” hanno collezionato oltre sette milioni di visualizzazioni, solo su facebook) Casa Surace, dopo ver concluso il “Pacco da giù tour” si prepara a nuove e sempre ironiche produzioni web. Pomeriggio intenso per il FantaExpo 2017, che ha inaugurato questa mattina la sua sesta edizione, con il taglio del nastro alla presenza del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, dell’assessore al bilancio e allo sviluppo, Roberto De Luca e dell’assessore alle politiche sociali, Nino Savastano.  La giornata si è aperta con le tante attività svolte nelle diverse aree a tema, poi, nel primo pomeriggio, la presentazione della graphic novel “Escobar. El patron” alla presenza dello sceneggiatore, Guido Piccoli, che ha raccontato della sua lunga esperienza negli anni ’90 in Colombia e del lavoro affrontato in quest’opera. «La difficoltà maggiore è stata la selezione – ha spiegato -;  perché la vita di Escobar è talmente piena di episodi eccessivi, come lui, e che avrebbero necessitato di ulteriore spazio, per cui ho dovuto fare una scelta. Così, mi sono concentrato sugli ultimi anni di vita ma, se ne avessi avuto la possibilità, avrei potuto raccontare molto di più». «Un problema – aggiunge Piccoli – che accomuna anche la serie tv Narcos». Quello disegnata da Giuseppe Palumbo e sceneggiato da Guido Piccoli è il primo fumetto dedicato alla controversa figura di Escobar.  In occasione della presentazione dell’opera, pubblicata prima in Francia e poi in Italia, è stata inaugurata anche la mostra dedicata al libro. Tante curiosità nella prima giornata del FantaExpo. Anche Sabaku No Maiku, il celebre Youtuber noto per i suoi gameplay narrativi ha incontrato gli appassionati del genere al Parco dell’Irno. Selfie, autografi e tante domande anche per lui. Il disegnatore Claudio Sciarrone, ha partecipato , invece, ad un confronto sul fumetto e sul collezionismo dei prop cinematografici. Accoglienza calorosa pure per  il doppiatore Ivo De Palma (Pegasus de “I Cavalieri dello Zodiaco”), che ha raccontato della sua esperienza lavorativa e dei personaggi che l’hanno reso celebre. Tra i protagonisti della prima giornata anche il cosplayer di origini finlandesi, Elffi. Domani, invece, sarà la volta dell’americana Marie Claude Bourbonnais. Dal mondo di Youtube e del web arriveranno Il Gatto sul Tubo, i The Suckerz , Croix89 e il Signor Distruggere. Nella seconda giornata al Parco dell’Irno ci sarà anche l’attore Alessandro Sampaoli (noto per il ruolo di Silvano Rogi nella serie tv “Camerà Cafè”) ed il doppiatore Pietro Ubaldi, che ha prestato la voce a tanti personaggi di anime, cartoni e film (Doraemon, Capitan Barbossa, Jinbe, Sonic, Artemis). A chiudere la seconda giornata di FantaExpo l’attesissimo concerto di Coez. Il rapper italiano, di origini salernitane, reduce dall’ultimo album, il quarto da solista, dal titolo “Faccio un casino”, uscito a maggio si esibirà a partire dalle 21.30.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.