Home » >> Politica

Roma: Governo, test nord Corea, Scilipoti Isgrò “Dichiarazione guerra di Pyongyang a Tokyo”

Inserito da on 29 agosto 2017 – 08:23No Comment

“Condanniamo con fermezza la decisione della Corea del Nord di lanciare un missile balistico, il primo a parere di Seoul in grado di trasportare una testata nucleare, su Hokkaido.  Il vettore è caduto in mare e non ha riportato danni sulla città, ma questo atto rappresenta, per la giurisprudenza internazionale, un’ ingiustificata dichiarazione di guerra del regime di Pyongyang nei confronti del Giappone, dal momento che la potente arma ha violato il suo spazio aereo creando dei rischi per i cittadini, alcuni dei quali hanno accolto l’invito delle autorità a trovare riparo nei rifugi”.  Lo dichiara in una nota l’esponente dell’assemblea parlamentare della Nato, Scilipoti Isgrò. “L’esercito nipponico ha la possibilità da adesso, in base all’articolo 51 della Carta dell’Onu che sancisce il diritto all’autodifesa individuale e collettiva, – aggiunge il senatore di Forza Italia – di rispondere a livello militare. E’ comprensibile, in questo momento, la rabbia di Tokyo e dei suoi alleati nella regione, ma è necessario mantenere la calma, considerando che può esistere solo una soluzione diplomatica a tale gravissima crisi. Un eventuale scoppio delle ostilità, in quella zona dell’Asia, potrebbe generare infatti una terzo  conflitto mondiale nucleare che l’umanità ha l’obbligo di evitare per non ripetere i terribili errori del passato. Gli orrori di Hiroshima e Nagasaki del 1945 – conclude Scilipoti Isgrò – devono rimanere impressi nella nostra memoria ed è necessario ricordare, pertanto, l’invito a non ripetere quell’”inutile strage” richiamata da papa Benedetto XV nella lettera ai Capi dei Popoli Belligeranti del primo agosto 1917”.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.