Home » > Primo Piano

Il diritto universale ad essere uomini liberi del mondo

Inserito da on 27 agosto 2017 – 09:01No Comment

Giuseppe Lembo

L’ITALIA di tutte le sue espressioni territoriali, soprattutto istituzionali, non può fare finta di niente. L’ITALIA ha l’obbligo morale di farsi sentire; deve levare alta la sua voce in difesa delle libertà umane dei tanti italiani venezuelani dalla doppia identità. Non possiamo essere indifferenti; non possiamo voltarci dall’altra parte, facendo finta di niente. La LIBERTA’ del popolo venezuelano con tanti italiani che ne fanno parte, così come ci ha insegnato El libertador SIMON BOLIVAR, ha in sé un valore di universalità di insieme, ormai parte di NOI, in quanto patrimonio valoriale del mondo. A MADURO non si può esprimere solidarietà, ma una comune richiesta italiana di un impegno di LIBERTÀ e di difesa umana dei diritti dell’UOMO, in quanto patrimonio dell’Umanità. Oggi il mondo deve sapersi esprimere nell’universalità di insieme, rispettando l’UOMO, i suoi diritti e le regole del buon vivere insieme, già conosciute dal Venezuela e che oggi hanno bisogno di una loro naturale continuità per garantire una saggia umanità di insieme, attivamente attenta ai diritti comuni, per una saggia LIBERTÀ DI INSIEME, per una saggia libertà umana, assolutamente necessaria all’uomo della Terra, per costruire insieme un mondo nuovo; per costruire insieme un mondo migliore.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


× otto = 64