Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Olevano sul Tusciano: Olevano 1230, rievocazione storica attraverso la figura di Ermanno De Salza

Inserito da on 25 agosto 2017 – 03:08No Comment

Si ripete, si rinnova, si arricchisce di nuovi personaggi e cambia sede l’Atto di rievocazione storica basato sull’incontro tra Federico II ed Ermanno di Salza, che si terrà quest’anno tra il 26 e 27 agosto 2017 nel Borgo Monticello di Olevano sul Tusciano. L’evento organizzato da Comune di Olevano in sinergia tra varie associazioni : Associazione culturale ” O Mezzetto “, Associazione Monaco Bernardo, Centro Culturale Studi Storici ” Il Saggio ” sezione di Olevano e del contributo della BCC di Battipaglia e Montercovino Rovella. Inoltre collaborano all’organizzazione: Radio Flash ( emittente radio di Olevano ), Eboli Cultura e Territorio, l’Oratorio S. Francesco di Eboli, il Gruppo Pifferi e Tamburi di Olevano e Foto Video Capaccio. L’ottima sinergia che si è creata tra l’amministrazione e le associazioni, ha prodotto un programma interessante per due serate che daranno agli spettatori la possibilità di calarsi nel periodo storico del 1230 con la rappresentazione mediante figuranti in abito d’epoca di un mercato medioevale  con personaggio principale ” Ermanno De Salza ” custode in quel periodo del Castello di Olevano con la rievocazione storica della concessione imperiale federiciana. Le botteghe di artigiani negli edifici storici e gli attori in abiti storici renderanno magica l’atmosfera del Borgo Monticello di Olevano.
Il programma prevede:
sabato 26 agosto:
alle ore 19:00 – Rievocazione storica dell’affidamento del Castello di Olevano a Ermanno De Salza e a seguire Corteo Storico nei vicoli del Borgo;
alle ore 20:00 – Processo alle streghe.
domenica 27 agosto:
alle ore 8:30 Santa Messa celebrata nella chiesa di santa Maria a Corte dal Rev.mo Padre Laurentius Meißner, Procuratore Generale dell’Ordine Teutonico, concelebrante Don Pasquale Iannone
alle ore 19:00 Rievocazione con corteo storico.
alle ore 20:00 Spettacolo di scacchi viventi e a seguire il funerale di Ermanno De Salza
In entrambe le sere per le vie del Borgo saranno allestite delle Botteghe con figuranti che faranno rivivere i mestieri dell’epoca, saranno preparate pietanze e bevande medioevali e i vicoli saranno animati da un gruppo di giocolieri offerti dalla BCC di Battipaglia .

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.