Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: approvata sosta a pagamento ridotta

Inserito da on 18 agosto 2017 – 05:17No Comment

La Giunta Comunale, presieduta dal Sindaco Antonio Somma, ha approvato nella seduta dello scorso 11 agosto la rimodulazione del servizio di sosta a pagamento con conseguente riduzione delle tariffe orarie. Il provvedimento, promosso dagli Assessori Luciano Lombardi ed Erminio Della Corte prevede, a partire dal prossimo 1° settembre, la riduzione della tariffa oraria della sosta in tutte le strade cittadine (ad eccezione di Corso Diaz) da €. 1,50 ad €.1,00 e la riduzione da €. 1,50 ad €. 0,80 della tariffa oraria nelle aree parcheggio di Piazza Portanova, Piazza Falcone, Piazza Siani e Via Spiano nella frazione Curteri. Con la stessa delibera, inoltre, si è stabilito che, sempre a partire dal 1° settembre, non sarà più consentito l’uso dell’abbonamento per la sosta in Corso Diaz che, di conseguenza, sarà consentita solo previo acquisto del ticket orario di parcheggio. Immutata, per quanto concerne Corso Diaz, la tariffa oraria della sosta sempre fissata ad €. 1,50. Invariato anche il costo degli abbonamenti. L’Assessore Luciano Lombardi spiega i termini della manovra tracciandone i benefici.“Innanzitutto – esordisce l’Assessore Lombardi – abbiamo inteso abbassare i livelli delle tariffe orarie applicando un meccanismo di differenziazione delle stesse mediante l’individuazione di 3 fasce tariffarie: Corso Diaz, strade cittadine ed aree parcheggio. Il meccanismo della tariffa unica di 1,50 Euro su tutto il territorio oltre ad essere poco funzionale non creando nessun disincentivo negli automobilisti a provare a raggiungere il centro in auto, credo abbia anche rappresentato una barriera all’attrazione di utenza nel nostro Comune.  L’obiettivo dell’intervento è quindi quello di incentivare la fruizione delle aree parcheggio periferiche ed in  tale direzione – continua Lombardi – va vista la riduzione addirittura ad 80 centesimi della tariffa oraria per le 4 grandi aree parcheggio così come la riduzione ad 1 euro del costo orario della sosta nelle altre strade cittadine eccezion fatta per Corso Diaz. Decongestionare il traffico ed incentivare gli utenti a parcheggiare nelle aree limitrofe il centro cittadino attraverso il meccanismo delle fasce tariffarie, ci consentirà di assicurare una maggiore vivibilità oltre a dare visibilità anche agli esercizi commerciali cittadini per così dire periferici”. Sulla eliminazione della validità degli abbonamenti per la sosta in Corso Diaz, l’Assessore Lombardi è chiaro. “E’ una scelta che punta a favorire una sosta “veloce” lungo la principale arteria cittadina, con un continuo turn over delle auto in sosta che, siamo sicuri, porterà benefici anche ai commercianti del centro”. Chiusura dedicata al tema del controllo della sosta. “Stiamo pian piano intensificando il controllo della sosta su tutto il territorio comunale di concerto con la Polizia Municipale alla quale ho chiesto di essere ragguagliato settimanalmente sugli esiti dei controlli. Il tema è cruciale per scongiurare i fenomeni di “sosta selvaggia” sia in termini di mancato pagamento del ticket sia di infrazioni al Codice della Strada”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.