Home » >> Politica

Roma: Nord Corea, Scilipoti Isgrò “Pyongyang non colpisca base Usa di Guam”

Inserito da on 12 agosto 2017 – 07:53No Comment

 “La minaccia nordcoreana delle ultime ore di lanciare quattro missili balistici per colpire la base militare americana di Guam, nel mare delle Filippine attorno alla metà di agosto, è inaccettabile. Anche l’amministrazione statunitense però deve impegnarsi maggiormente al fine di avviare una seria de – escalation, soprattutto dopo la notizia, divulgata da fonti di stampa, secondo cui molti cittadini della California e delle Hawaii starebbero iniziando a richiedere i rifugi antiatomici, nonostante le rassicurazioni dell’amministrazione Trump”. Lo dichiara in una nota il senatore di Forza Italia, Scilipoti Isgrò. “E’ palese comunque – aggiunge l’esponente dell’assemblea parlamentare della Nato – come la situazione stia diventando fuori controllo, in particolare dopo il durissimo monito verso Kim Jong Un, lanciato ieri dal Pentagono ma definito poco dopo da Pyongyang come sciocchezza, di terminare le azioni che potrebbero portare alla  fine del regime e alla distruzione della sua gente. Auspichiamo che possa concretizzarsi invece – conclude Scilipoti Isgrò – la proposta del segretario di stato Usa, Rex Tillerson, di avviare un negoziato, con la Corea del Nord, strutturato nei seguenti punti: evitare di destituire il dittatore Kim Jong Un, accelerare la riunificazione della penisola coreana e inviare le truppe degli Stati Uniti sopra il trentottesimo parallelo”. foto rainews.it

 

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


− sei = 3