Home » Sport

P2P Givova Volley parla slovacco: ingaggiata Miroslava Kijakova

Inserito da on 4 agosto 2017 – 00:00No Comment

La prima giocatrice straniera della storia della Due Principati si chiama Miroslava Kijakova, nazionalità slovacca, schiacciatrice classe ’88. La nuova laterale è reduce da un campionato importante disputato in serie A2, la scorsa stagione, con la maglia della Delta Informatica Trentino, concluso con la disputa dei playoff per la promozione in serie A1. In precedenza, Kijakova aveva giocato in Grecia, dove ha vestito la maglia del Thiras, nell’A1 ellenica (terzo posto, premio come migliore ricettrice del campionato). La Kijakova vanta un’importante esperienza internazionale: ha fatto parte della Nazionale maggiore slovacca e si è confrontata in passato con svariati campionati europei, non solo quello greco ma anche il polacco, il rumeno e quello svizzero. La schiacciatrice nata a  Bardejov si presenta come atleta forte nei fondamentali di seconda linea, affidabile in ricezione ma altrettanto solida in attacco ed incisiva in battuta (decisivi i suoi 7 ace per la conquista della semifinale di Coppa Italia, la scorsa stagione). “Affronto con grande entusiasmo questa nuova avventura a Baronissi, pronta a dare il mio contributo in una stagione che si presenta lunga e difficile – ha detto Kijakova – voglio dare grandi soddisfazioni ai nostri tifosi e alla società che ha creduto in me. Spero di ripetere il buon campionato concluso pochi mesi fa a Trento”. “E’ un’atleta di equilibrio per il nostro roster – questa la presentazione del direttore sportivo della P2P GIVOVA Volley, Franco Cutolo -. Kijakova è stata valutata attentamente dallo staff tecnico, ingaggiata perché ha la giusta esperienza. E’ nell’età della piena maturità pallavolistica pur essendo ancora giovane come carta d’identità. Saprà integrarsi facilmente nel nostro gruppo e potrà portare il proprio contributo in termini di conoscenza della categoria, visto che l’ha già affrontata – promossa a pieni voti – in quel di Trento, dove ha sfiorato la promozione in serie A1”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.