Home » Sport

Due giorni all’esordio stagionale della Salernitana

Inserito da on 4 agosto 2017 – 00:05No Comment
Marco Savarese
Continua la preparazione estiva della Salernitana di mister Alberto Bollini. I granata, dopo il ritiro di Roccaporena, si sono ritrovati mercoledì pomeriggio al centro sportivo Mary Rosy di Pontecagnano per riprendere gli allenamenti. Per l’occasione presente la stampa e qualche tifoso incuriosito dall’arrivo della Salernitana. Tanti i volti nuovi che si sono allenati per la prima volta a Salerno dopo essere approdati a Roccaporena. Il più atteso, però, è stato senza ombra di dubbio Riccardo Bocalon, ufficializzato qualche giorno fa dal club di via Salvador Allende. L’attaccante, tanto richiesto da mister Bollini, cercherà di sostituire degnamente Massimo Coda. Domenica sera all’Arechi (fischio d’inizio alle ore 20:30) ci sarà il primo test ufficiale della stagione: i granata affronteranno l’Alessandria (ironia della sorte ex squadra di Bocalon) nel match valido per il secondo turno di Tim Cup 2017/2018. Capitolo formazione: ancora troppo presto per ipotizzarne una, fatto sta che la Salernitana orientativamente dovrebbe scendere in campo così nel 4-3-3: Adamonis tra i pali, davanti all’estremo difensore greco il quartetto composto da Pucino, Tuia, Bernardini e Vitale; a centrocampo Signorelli, Odjer e Ricci (con Zito che scalpita) e in attacco Rosina e Sprocati. Al centro? Difficile ipotizzare già un esordio di Bocalon, dovrebbe giocare Roberto. Intanto ieri sono stati effettuati i sorteggi del campionato cadetto: i granata esordiranno a Venezia e poi in casa con la Ternana. Derby con l’Avellino alla nona il 14 ottobre: Ultime due con Foggia (vigilia di Natale) e Palermo (31 dicembre).
 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.