Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Battipaglia: Libera “L’effetto Moltiplicatore” Acli supporta Caffè21Marzo

Inserito da on 11 luglio 2017 – 03:27No Comment

Nel corso del 2017 si è consolidata una collaborazione molto attiva tra le ACLI provinciali di Salerno (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani), presiedute da Gianluca Mastrovito ed il “Caffè 21 Marzo” – bene confiscato alla criminalità organizzata, sito a Battipaglia ed ora gestito da volontari. Un’alleanza davvero feconda per il territorio, che ha già prodotto diversi risultati nel campo sociale, favorendo numerosi dibatti ed iniziative, volte a stimolare la comunità sui temi della cittadinanza attiva, dell’immigrazione e del volontariato. A rafforzare questo legame, la scelta delle ACLI attraverso il circolo locale Fresie &Tulipani, di sostenere con il bando nazionale “Effetto Moltiplicatore“ finanziato attraverso i fondi del 5×1000, le attività ed in particolare il G.A.S. (Gruppo d’Acquisto Solidale) promosso dal  Caffè 21 Marzo. Le risorse impiegate (€ 1.000) – ricorda il presidente Mastrovito – “saranno utilizzate per acquistare beni strumentali, utili a migliorare le attività del G.A.S. e l’impiego delle produzioni agricole della Piana del Sele“. La sfida è quella d’incentivare  la filiera corta, favorendo un consumo consapevole, riducendo gli sprechi dei prodotti di prima qualità, aumentando i vantaggi per i coltivatori diretti, tutelando il consumatore. “Siamo entusiasti del sostegno delle ACLI – ha commentato Ilaria Sole volontaria del bene confiscato“ e ringraziamo chi, ancora una volta, ha creduto in questo splendido progetto sociale che si chiama Caffè 21 Marzo”.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.