Home » • Salerno

Salerno: “Benessere Giovani”, regionale, progetto comunale a I posto in graduatoria

Inserito da on 4 luglio 2017 – 06:36No Comment

 Con Decreto Dirigenziale n. 202 del 3 luglio 2017 la Direzione Generale 11 per l’istruzione, la formazione, il lavoro e le politiche giovanili ha pubblicato gli esiti della valutazione dei progetti a valere sull’Avviso Pubblico “Benessere Giovani – Organizziamoci” sostenuto da POR FSE Campania 2014/2020. La proposta progettuale del Comune di Salerno si è posizionata al primo posto della graduatoria con una proposta di 350.000,00 Euro. Il Progetto denominato Spazio Multifunzionale Salerno (S.M.S.) prevede l’organizzazione di spazi e attività laboratoriali ricadenti nelle seguenti tipologie: Laboratori di sostegno e accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo, Laboratori educativi e culturali e  Laboratori esperienziali come di seguito dettagliati. A tal fine saranno attivati i seguenti laboratori: “Creazione Impresa Profit e No Profit; “Danze Urbane”;“Riciclo Creativo; “Cittadinanza Attiva”; “Educativo Salerno in Fantasy”; “Videotelling Frame”; “Social Recording Studio”; Laboratorio “Radio Salerno Village”; Laboratorio “Esperienziale di Artigianato”. L’intervento si attuerà presso il Centro Polifunzionale Arbostella già completato e realizzato a seguito dell’avviso pubblico di cui al DD N°284 /2011. “Questo importante risultato – dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali Giovanni Savastano – conferma la capacità del Comune di Salerno di programmare e realizzare efficaci programmi per valorizzare talenti, risorse e potenzialità giovanili. Una delle principali occupazioni quotidiane della Civica Amministrazione è proprio quella di favorire la creazione di lavoro, opportunità accompagnando la crescita delle nuove generazioni in un contesto di sicurezza, benessere e qualità della vita. E’ una nostra priorità che perseguiamo con tenacia pur in tempi di pesanti tagli ai bilanci e restrizione delle risorse disponibili. Siamo in piena sintonia programmativa ed operativa con la Regione Campania guidata dal Presidente Vincenzo De Luca che sui giovani punta attraverso numerosi strumenti e programmi per costruire un futuro migliore”.”Il riconoscimento da parte della Regione Campania della validità del progetto presentato dal nostro comune – sostiene l’Assessore alle Politiche Giovanili e all’Innovazione Mariarita Giordano – darà la possibilità a tanti giovani di usufruire di uno spazio polifunzionale di assoluta necessità: una valvola di sfogo che aprirà la strada a nuovi spazi aggregativi per gli under 30 e non solo”.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.