Home » > FISCO E LAVORO

L’assegno sociale nel 2017

Inserito da on 14 giugno 2017 – 00:00No Comment

Daniele Imparato*

Per garantire un sostentamento, a coloro che non hanno maturato alcun diritto a pensione mediante il Lavoro, s’è istituito l’assegno sociale (ex Pensione sociale) L. 335/1995. L’assegno sociale nel 2017 si ottiene a 65 anni e 7 mesi di età con un aumento di 7 mesi rispetto la vecchia pensione sociale a causa dell’adeguamento della speranza di vita. Hanno diritto i cittadini italiani abitualmente residenti in Italia sprovvisti di reddito. I limiti di reddito nel 2017 sono: 5.830,76 euro per le persone sole, non coniugate; 11.661,52 euro per le persone sposate. Possono accedervi anche gli extracomunitari in possesso di alcuni requisiti. L’importo dell’assegno sociale nel 2017 è di 448,52 euro mensili erogato per 13 mensilità. Si prevede per l’anno 2018 un innalzamento dell’età pensionabile fino a 66 anni ed ulteriormente incrementata, poi, dall’adeguamento della speranza di vita.

*consulente del lavoro

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.