Home » > EDITORIALE

Birra benedettina…sismica!

Inserito da on 4 giugno 2017 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Birra…sismica, quella che i monaci norcesi vendono in quantità limitate a San Benedetto in Monte. “I love Nursia” realizzata dalla dimora nella quale, dal 24 agosto scorso, risiedono dal giorno delle prime scosse. Ai piedi della collina, dove in costruzione il nuovo monastero e la futura abbazia, i religiosi hanno messo in bella mostra, in un container, la spumeggiante bevanda, acquistabile solo il sabato mattina, con un’etichetta particolare: “Si riemerge con la città-Birra stagionata durante i sei mesi di terremoto.” L’iniziativa singolare, che assume valore solidale e storico, a commemorare un evento, vanta una quantità limitata: solo 5000 bottiglie, tra bionda ed extra. La birra è rimasta nei fermentatori per tutti i mesi del sisma e le scosse gli hanno donato un gusto speciale, per cui la curiosità sta spingendo tanti ad accalcarsi al camper benedettino, per sorseggiare la bionda bevanda…amara dell’evento!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.