Home » Cannocchiale

Vietri sul Mare: De Simone “3^ ediz. Buongiorno Ceramica, valorizzazione territorio!”

Inserito da on 30 maggio 2017 – 03:54No Comment

Rita Occidente Lupo

Estate alle porte sorride alla Divina, che già saluta numerosi turisti, a caccia di verde protagonista tra il cobalto e la natura. E l’ingresso della Costa Amalfitana si attrezza a vivere la bionda stagione all’insegna del sano relax e della cultura, che eleva le caratteristiche ormai ben note oltre lo Stivale. La ceramica, ancora saluta fornaci e botteghe artigianali, dove la creatività si confonde con i tramonti aranciati dell’Amalfitana ed il sole illumina poggi e ville, tra limoni e terrazze a strapiombo sulla costa. Tanti, venendo per la prima volta a Vietri sul Mare, conquistati dalla gastronomia e dai prodotti che l’argilla regala in sfavillanti colori smaltati. Attenta a saper valorizzare le risorse del territorio, l’Amministrazione comunale ha sposato, dal 2 al 4 giugno, il vasto programma di Buongiorno Ceramica, progetto nazionale promosso dall’Associazione Italiana Città della Ceramica: 37 i Comuni del Bel Paese che non disertano l’accattivante vetrina turistica. Botteghe e laboratori ceramici vietresi, con diversi spazi aperti al pubblico, eventi, dimostrazioni di tornio, decorazione, cottura ceramica e laboratori pratici, in cui bambini e adulti potranno cimentarsi nella lavorazione dell’argilla vedranno il territorio animarsi ulteriormente di talenti. La formula rimane la stessa delle prime due edizioni, con lo scopo di valorizzare botteghe, artigiani e artisti della ceramica e di far conoscere al pubblico i luoghi dove la passione per l’argilla prende forma. L’assessore alla ceramica del Comune di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone e nel Direttivo nazionale dell’AICC, orgoglioso dell’iniziativa, che coinvolge anche le Associazioni del territorio. Taglio del nastro della kermesse il 2 giugno con gli alunni dei Licei Artistici che si cimenteranno presso le botteghe di Vietri coordinati dal CNA. Per tutta la durata della manifestazione dimostrazione di decorazione presso le botteghe del centro di Vietri sul Mare. “Iniziamo all’insegna della cultura l’estate alle porte- ha commentato De Simone- e non potevamo non affidare la leadership alla ceramica, che ci connota in tutto il mondo. Un messaggio, anche per le nuove generazioni, alla riscoperta di capolavori artistici, che i nostri maestri artigiani continuano a trasmettere attraverso la loro passione. Perché l’arte, senza l’amore per il prodotto che si realizza, sterile! Nel nostro Comune, bombardato di flussi turistici in ogni tempo, in special modo dalla primavera all’autunno, diverse iniziative aggregative per ogni fascia d’età. Quest’anno a Luglio coinvolgeremo anche le frazioni, con spaccati educativi per il tempo libero, tenendo presente che anche i bambini e gli adolescenti, che rimangono in loco, devono vivere il territorio con entusiasmo sociale. Oltre a giochi all’aria aperta, concorsi artistici, rappresentazioni teatrali per ogni fascia d’età. Naturalmente, in ossequio alla nostra tradizione musicale, resteranno i Concerti di Villa Guariglia, appuntamento atteso e seguito da molti dall’intera Regione e non solo. E poi, ancora gastronomia, tra stuzzichini e piatti a base di pesce fresco, grazie ai nostri ristoratori, che sanno variegare i propri menù, con piatti da gourmet. L’Amministrazione comunale, più che mai attenta alla legalità, in un costante controllo del territorio, grazie alle Forze dell’Ordine, rende sicuro e confortevole il soggiorno in loco, al punto che nel ripartire, tanti portano via non solo un souvenir in ceramica, ma soprattutto…il ricordo di giornate fantastiche!”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.