Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: Pd su inerzia amministrativa per ospedale

Inserito da on 30 maggio 2017 – 04:00No Comment

I Responsabili per Cava, rappresentati in Consiglio Comunale dai Consiglieri Vincenzo Lamberti e Pasquale Senatore, artefici anche loro della “Irresponsabilità” dimostrata nei cinque anni dalla passata amministrazione, oggi addirittura accusano di inerzia l’Amministrazione Servalli sull’ospedale. Facilmente dimenticano che gli stessi “Responsabili” hanno lasciato come eredità, un ospedale con ZERO posti letto e praticamente in fase di svuotamento di reparti, personale e macchinari.  Il primo grande risultato, nel primo anno di Amministrazione Servalli, è stato quello di aver ottenuto che nell’atto aziendale del Ruggi d’Aragona, all’ospedale di Cava de’ Tirreni, fossero assegnati definitivamente 90 Posti Letto (con i Responsabili ZERO). Nessuno nega le criticità del nostro ospedale che sconta carenze croniche, il blocco dei turnover e delle assunzioni, ma nessuno può dubitare che il Santa Maria dell’Olmo è ancora li, funzionante e con solo prospettive di miglioramento che diventeranno concrete quando la Regione sbloccherà definitivamente il piano dei fabbisogni della sanità campana. Intanto, a dimostrazione della massima attenzione sull’ospedale cavese, il manager Cantone ha previsto una deroga alle limitazione dei turni, per continuare a garantire al meglio le prestazioni del reparto di Cardiologia. I fatti sono fatti, le chiacchiere solo chiacchiere.

Giuliano Galdo                                                                                                                        Capogruppo Consiliare Pd

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.