Home » > Primo Piano

Bracigliano: amministrative, Rescigno “Svoltare…la crisi!!”

Inserito da on 29 maggio 2017 – 09:01No Comment

Rol

“Inutile promettere opere faraoniche e non realizzare il minimo. I tempi critici attuali, impediscono alle amministrazioni spesso di agire come vorrebbero nell’interesse della collettività. Ciò nonostante, con impegno e costanza, c’è chi riesce a fare i salti mortali per reperire fondi, attingendo ai finanziamenti europei e regionali e dare man forte alla fattibilità, per degnamente servire il territorio. Questo il mio impegno che rinnovo ai concittadini, insieme alla squadra che m’affianca in questa seconda discesa in campo alle amministrative dell’11 giugno.” Il candidato sindaco uscente Antonio Rescigno, nelle varie frazioni  ad illustrare il programma elettorale, elencando i numerosi punti chiave che intende perseguire, se rimarrà a Palazzo di Città. “Dal principio di sussidiarietà, a quello di solidarietà, in una sinergia intercomunale, un costante dialogo nella coerenza degl’impegni assunti e nel rispetto del territorio. Un programma di sviluppo economico-sociale e d’ammodernamento della macchina comunale, sì da investire i vari ambiti, per poter fronteggiare la crisi economica del nostro tempo. Fronteggiata nel primo mandata la crisi finanziaria dell’ente, dovuta ad anni di superficiale e cattiva amministrazione, a maniche scorciate abbiamo dato man forte all’inventiva, per poter reperire fondi. Pertanto, il risanamento finanziario in atto, resta nostra priorità assoluta, che perseguiremo attraverso operazioni di dismissioni patrimoniali per scopi e finalità specifiche; avvio e potenziamento dei partenariati col settore privato, che implicano l’instaurarsi di partnership pubblico/private, finalizzate al finanziamento di progetti pubblici, quali il project financing e la stipula di contratti di sponsorizzazione passiva; maggiore azione contro l’evasione fiscale, tenendo presenti i meno abbienti; ridiscussione e annullamento delle partecipazioni consorziali e delle partnership pubbliche inutili, inefficaci e dispendiose. Se gli elettori ci daranno fiducia, non deluderemo le loro aspettative!”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.