Home » • Salerno

Salerno: Gallo e Miranda lasciano UDC

Inserito da on 28 maggio 2017 – 06:35No Comment

Il consigliere comunale dell’Udc di Salerno, Avv. Leonardo Gallo, ed il segretario cittadino Nico Miranda, hanno formalizzato ai vertici regionali e provinciali del partito le rispettive e irrevocabili dimissioni. Si tratta di una decisione squisitamente politica, maturata a seguito di una lunga riflessione personale. «In questo primo anno di consiliatura Napoli – ha affermato il consigliere Gallo – ho dovuto mio malgrado registrare l’assoluta superficialità e la mancanza di attenzione verso la realtà cittadina da parte degli organi regionali e provinciali. Nonostante l’estrema disponibilità, l’impegno e le energie spese a sostegno di un partito che non ha di fatto agibilità politica in città e ribadendo il grosso rammarico personale nel constatare che la casa politica che mi aveva accolto nel 2011, oggi di fatto sia solo un ricordo ingiallito, ho rassegnato le mie dimissioni irrevocabili. Voglio anche sottolineare che il “consigliere Gallo” resta là dov’è, ossia al centro politico, riconfermando la mia lealtà al patto elettorale sottoscritto a giugno 2016 in occasione delle ultime elezioni amministrative. La mia azione come consigliere comunale prosegue dunque nel pieno rispetto di quel patto con coloro che hanno scelto di delegarmi a rappresentarli perché affianchi ed accompagni il sindaco di Salerno nel rilancio della città e delle politiche di sviluppo e di crescita, senza tuttavia perdere l’indipendenza e l’autonomia di pensiero che da sempre, posso dire senza tema di smentita, caratterizzano il mio pensiero e il mio operato politico». Leonardo Gallo e Nico Miranda confermano inoltre di aver avviato con il movimento politico “Centro Democratico” un dialogo basato su una larga condivisione programmatica e di voler pertanto intraprendere un cammino politico, per quanto nel solco sin qui già tracciato, ma finalmente arioso e di grande respiro e visione per l’intero Paese.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.