Home » > Primo Piano

Roccapiemonte: amministrative, il candidato Sindaco Pagano per un Comune al passo coi tempi

Inserito da on 22 maggio 2017 – 09:01No Comment

 

“Rocca al centro” con Carmine Pagano Sindaco: la lista N.1, alle imminenti amministrative, ha salutato un gremitissimo Centro Sociale, per illustrare i 9 punti del programma elettorale, che vedrà in campo 12 candidati di diversa espressione sociale: Bruno Anna, Califano Agostino, Coppola Bove Antonio, Fabbricatore Roberto, Ferrentino Annabella, Giardino Federica, Grimaldi Sabato, Lanzara Luigi, Pagano Valeria, Pannullo Ciro, Terrone Daniemma, Trezza Alfonso. Una competizione che registra ben 5 liste nel Comune dell’Agro “che ha bisogno di una nuova primavera” amministrativa, per riappropriarsi della propria identità. Questo il cursore che Pagano ha mostrato di voler posizionare, per amore al proprio paese ed alla propria comunità d’appartenenza. L’articolato programma, a 360°, per dar spazio a tutti: ma specialmente a chi ha visto per troppo tempo mortificato il legittimo diritto alla fruizione di una dignitosa vita civica. Dalla crisi occupazionale, dramma anche per le nuove generazioni, sempre più a caccia di futuro campanilistico, alle mille problematiche che le imprese in ginocchio sottopongono agli amministratori territoriali, in cerca di soluzioni non tampone. In tale ottica  il rilancio dell’attività commerciale: il crescendo di saracinesche abbassate, mutilante costantemente il paese d’attrattività urbana. Anche la sicurezza, a tappeto. Pagano ha rimarcato come i cittadini vivano in costante tensione tra le stesse pareti domestiche. Il rafforzamento di Forze dell’Ordine ed un attento sistema di videosorveglianza, con il potenziamento di unità ausiliarie, renderebbe la piccola cittadina più sicura. Ed ancora, politiche sociali, dirette ad ogni fascia d’età,  prediligendo le più deboli, per far sì che non sia sottratta la debita attenzione amministrativa ai più fragili o ai meno abbienti. Servizi alla persona, da quelli inerenti alla viabilità urbana, alla corretta informazione, insieme alla trasparenza, leadership dell’operato amministrativo.  Una nuova Roccapiemonte, made terzo millennio, al passo coi tempi, non relegata dai convulsi circuiti metropolitani, quella che il presidente della Rocchese desidera realizzare, con una squadra elettorale armata dall’unanime intento di sana competizione. In un clima amicale, un leale spirito di gruppo in tour nei territori, senza mai alzare i toni. Programma alla mano, azioni concrete e non promesse marinaresche! Pagano, ben lieto di avere in squadra neofiti dell’ars politica e veterani, che la masticano da tempo, parte attiva in passato o dietro le quinte, nel ringraziare il numeroso pubblico  stipato al Centro Sociale,  orgoglioso d’aver intrapreso una competizione, all’unanimità con 12 candidati, che al suo fianco s’impegneranno nel metterci la faccia, per offrire maggiori opportunità anche per le nuove generazioni: “Con Carmine Pagano Sindaco per tornare a credere!”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.