Home » Sport

Arechi in delirio: la Salernitana vince derby con l’ Avellino

Inserito da on 13 maggio 2017 – 00:42No Comment

Marco Savarese

La Salernitana di mister Alberto Bollini scende in campo per l’ultima volta all’Arechi in questa stagione. Il trainer di Poggio Rusco, davanti a Gomis, ripropone una difesa a 4 composta da Bernardini e Tuia con Vitale e Perico sulle fasce. A centrocampo titolari sia Zito che Della Rocca insieme a Minala. In avanti il capitano Rosina e Sprocati affiancano bomber Massimo Coda. Fin dai primi minuti si nota immediatamente come sarà l’andamento del match: la Salernitana riesce agevolmente ad imporre il proprio gioco davanti agli oltre 13 mila presenti sugli spalti, con i tifosi granata che inscenano una spettacolare coreografia per sfottò nei confronti dei rivali cugini avellinesi. Al 13′ la Salernitana va vicina al vantaggio: a seguito di un cross di Sprocati, Coda viene anticipato, Rosina da buona posizione manda di testa di poco sopra la traversa. Poco dopo Perico si incunea sulla destra, ma Radunovic blocca il colpo di testa di Coda. Qualche minuto dopo Rosina nuovamente vicino al gol, questa volta è Radunovic a metterci una pezza. Ancora una volta l’estremo difensore avversario salva il risultato negando la gioia del gol a Sprocati nell’azione, forse, più importante della prima frazione di gioco. Ad inizio secondo tempo gli ospiti provano una timida reazione dopo non essere stati mai realmente pericolosi dall’inizio del match. La Salernitana però c’è e torna in campo ancor più determinata alla ricerca del vantaggio. Dopo 21′ i granata vengono premiati: assist al bacio di Rosina in profondità per Coda che solo (difesa irpina impreparata) in area lascia partire un bolide di sinistro che trafigge Radunovic. A pochi minuti dalla fine, con l’Avellino sbilanciato in avanti, la Salernitana chiude i conti: Coda da buona posizione è altruista e serve Improta che sigla il 2-0. Dopo 5′ di recupero e nessun altro particolare sussulto termina il match: Arechi in delirio!

Il tabellino del match:

SALERNITANA (4-4-3): Gomis; Perico, Schiavi, Bernardini, Vitale; Minala (20′ s.t. Improta), Della Rocca, Zito (46′ s.t. Bittante); Rosina (32′ s.t Ronaldo), Coda, Sprocati. A disp. Terracciano, Mantovani, Busellato, Donnarumma, Grillo, Improta, Carrafiello. Allenatore: Bollini
AVELLINO (4-4-2): Radunovic; Lasik, Migliorini, Djimsiti, Perrotta; Verde (1′ s.t. Bidaoui), Omeonga, Paghera (14′s.t. Moretti), D’Angelo (32′ s.t. Soumare); Castaldo, Ardemagni. A disposizione: Lezzerini, Eusepi, Asmah, Solerio, Jidayi, Camara. Allenatore: Novellino
Arbitro: Pinzani di Empoli (Prenna-Cecconi; IV uff. Viotti
Marcatori: 21′ s.t. Coda, 44′ Improta
Ammoniti: Paghera (A), Lasik (A), Minala (S), Perico (S), D’Angelo (A), Improta (S), Zito (S)
Espulso: Bidaoui (A)
Spettatori: 13.265

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.