Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Vietri sul Mare: Scannapieco “AAA…cercasi spiaggia libera”

Inserito da on 12 maggio 2017 – 04:05No Comment

 In relazione alle dichiarazioni rese dal Sindaco il 24 aprile 2017 sul quotidiano “La Città” è opportuno precisare: • E’ la Regione Campania (non la scrivente) che con la delibera n. 101 individua le acque in divieto permanente di balneazione • E’ il dirigente dell’ASL dott. Giovanni Baldi che ha richiesto l’emissione di ordinanze sindacali • E’ il Sindaco che ha emesso (in seguito alla delibera regionale) le ordinanze n. 8 e n. 9 del 27 marzo 2017 con le quali ha ordinato il divieto di balneazione permanente per i tratti di costa (destra e sinistra foce fiume Bonea) • E’ il Sindaco che con tali ordinanze ha disposto di far apporre i cartelli con il divieto di balneazione • Sono i competenti uffici comunali che devono provvedere al rispetto di tali ordinanze Il Sindaco, tra le altre competenze, deve tutelare e salvaguardare la salute pubblica A tutti è visibile che non esistono cartelli che informano sull’esistenza del divieto di balneazione ed anzi le “spiagge libere” sono frequentate regolarmente da inconsapevoli bagnanti. Nel manifesto precedente ha voluto solo informare, per dovere di chiarezza, i cittadini della delibera regionale e delle relative ordinanze sindacali Nessuna volontà di nuocere alle attività economiche ma anzi valorizzarle in un contesto paesaggistico che si vuole più bello, pulito, sicuro ed accogliente Uno dei principi fondamentali del buon amministrare è il saper trovare il giusto equilibrio tra gli interessi pubblici e quelli privati Il Sindaco (sempre nel citato articolo) afferma: “lo spazio ad est verso Salerno è destinato solo ed esclusivamente al rimessaggio e cantieristica delle barche” Ho presentato interrogazione sulla questione “Spiaggia Libera” nel Consiglio Comunale del 14 aprile 2017 ma il Sindaco ha preferito voltare le spalle ed andarsene La scrivente “ignora” dove sono ubicate le spiagge libere e balneabili anche alla luce del “nuovo riassetto urbanistico” (PUE) della Frazione Marina Il Sindaco deve dare risposta ai Cittadini e non solo al Consigliere Comunale “Amministrare… non è voltare le spalle ai Problemi”

Il Consigliere Comunale Antonella Scannapieco

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.