Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Oliveto Citra: Cisl FP, Sanità, Antonacchio “Periferie dimenticate rischiano collasso”

Inserito da on 9 maggio 2017 – 03:13No Comment

“Personale stanco e stremato da turni insostenibili – dichiarano i dirigenti della rappresentanza Sindacale della CISL FP di Oliveto Citra – e per la qualcosa si richiede un immediato quanto autorevole intervento da parte dell’attuale dirigenza sanitaria dell’ASL Salerno. mancano numerose figure professionali e la situazione potrà solo aggravarsi a causa dell’avvicinarsi del periodo estivo”. Attilio Perciabosco – Segretario Aziendale della CISL FP del Presidio Ospedaliero di Oliveto Citra – chiede di cercare, nel concreto, di porre rimedio alle stressanti condizioni di lavoro che gravano su tutti gli operatori, atteso che le carenze di personale sono diffuse e riguardano tutte le varie professionalità”. Antonacchio Pietro – Segretario Generale della CISL FP di Salerno – ritiene utile avviare un piano di reclutamento straordinario, nelle more della definizione coerente degli organici, poiché le periferie devono essere adeguatamente attenzionate a garanzia dei livelli minimi ed essenziali di assistenza”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.