Home » • Valle dell'Irno

Fisciano: QetographyInThePark, che successo!

Inserito da on 4 maggio 2017 – 05:29No Comment

Un vero successo la seconda edizione di QetographyInThePark che si è tenuta ieri, mercoledì 3 maggio: più di 2.000 persone hanno fatto visita all’evento nel corso dell’intera giornata. QetographyInThePark è un’iniziativa da sempre tesa alla valorizzazione dei luoghi della città e alla crescita del territorio con l’intento di creare aggregazione tra cultura, tradizione e divertimento. L’associazione Qeto, creatrice dell’evento, è stata supportata da Periferica Konnection e dal Chiosco Ramybè di Fisciano: QetogaphyInThePark si è diviso tra fotografia, con la mostra “Open Park”, workshop con artisti del panorama indipendente e musica, con il live serale della Gold School (Morfuco & Tonico70 & Dj Rogo), Terza Classe e Marlon Dede. La seconda edizione di QetographyInThePark si è svolta ieri, mercoledì 3 maggio 2017 e l’evento si è snodato lungo tutta la giornata, prendendo il via alle ore 10:30 e ha suscitato l’interesse di un vasto pubblico: sono state, infatti, più di 2.000 le persone che hanno fatto visita all’evento, con una forte affluenza nell’orario serale come si può notare dalle foto scattate.Il Presidente dell’Associazione Qeto, Gerardo Sabbarese, ha voluto esprimere il suo pensiero in merito all’evento affidandolo ai social network: “A freddo è doveroso dire grazie a tutti per quello che è successo ieri sera nella Villa Comunale di Fisciano, sono veramente orgoglioso di quello che siamo riusciti a fare; qualche mese fa insieme a Mario Gaudieri, Antonio Gaudieri e Adriano Barbarisi abbiamo immaginato di organizzare tutto quello che abbiamo vissuto; abbiamo creato un team formidabile di ragazzi del territorio disposti a tutto per portare avanti questa idea: Federica Landi, Saul Garofalo, Antonella Citro, Aura Mele, Bernardino Caruso, Francesco Caruso, Stefano Esposito, Aldo Vuolo, Andrea Mastellone, Alessandro Tersigni, Domenico Galdi, Alessandro D’Auria, Andrea Risi, Giovanni Faggiano, Francesco Porcu e tanti altri”.”Sono davvero orgoglioso - prosegue - di tutti voi e onorato di aver avuto la possibilità di lavorare al vostro fianco, è stata un’esperienza fantastica dove non è mancato il supporto di Francesco Serravalle, il patrocinio del Comune di Fisciano e del sindaco Vincenzo Sessa, la grande disponibilità di Rocco Truda per il trasporto dei materiali per l’allestimento, dell’Oratorio di Bolano e di Mimmo Fiorillo, del CUS Salerno per averci dato la possibilità di usufruire senza problemi delle proprie strutture, i ragazzi di No Limits Sound e Fabio Barbarisi per il Service, Francesco Aserto, Alfonso Somma, Luca Kowu e Periferica Konnection al completo per il grande supporto, senza dimentica la Gold School (Tonico 70 dj Rogo, Morfuco) che ci hanno fatto divertire e stare bene”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.