Home » • Salerno

Salerno: presentazione libro “Salta tutto” di Consoli

Inserito da on 28 aprile 2017 – 06:32No Comment

Venerdì 5 maggio ore 18.30 presentazione del libro “Salta tutto” di Pierangelo Consoli presso la Libreria “Immagines Book”- Ex Libreria  Guida in Corso Garibaldi 142 :  colloquio con l’autore a cura del giornalista Vito Pinto. Lettura dei brani a cura di Bruna Alfieri.”Salta tutto” è la quarta opera pubblicata da Pierangelo Consoli, giovane autore di origine beneventana ma vivente a Salerno ed operante presso il Collettivo Cerchi -lab , una associazione sempre salernitana di giovani creativi che spazia dalla danza alla musica, alla scrittura. E’ stato finalista con questa stessa opera al premio Rai La giara ed al talent-show televisivo Master piéce andato in onda su Rai tre circa quattro anni fa. Non un libro sull’amore in senso tradizionale ma sui conflitti  di coppia, di lavoro, del rapporto padre-figlia. Romanzo amaro che mette a fuoco il cinismo che aleggia nelle relazioni del contemporaneo con una costante ironia che sfocia nel sarcasmo , in un linguaggio esplicito, senza mezzi termini; scritto in prima persona da uno scrittore fallito Mortacci “ingenuo come un catechista che si lancia in mare per convertire i pirati” che per caso ha avuto successo nella narrativa rosa per ragazzi.  “A trent’anni rincorrere il mestiere dello scrittore era una cosa che mi gonfiava il petto. A quaranta e passa qualcosa comincia già a cedere -afferma lo stesso protagonista- E’ che in un modo o nell’altro tutti gli altri intorno a me hanno mollato. Hanno ripiegato.. E’ stato un ammutinamento generale.” Fa da contraltare alla Woody Allen uno psichiatra  Soldatazzi che dovrebbe essere il suo alter ego ma che viene rifiutato dallo stesso protagonista  che invece di affidarsi a lui, spesso lo contesta. E’ un libro decentralizzante, disequilibrante: saltano tutte le sicurezze una ad una : la moglie, la figlia, l’amante e costantemente il protagonista deve ricominciare da capo, partendo dal grado zero della sua vita così come avviene a tanti. L’autore sottolinea la ciclicità, la velocità, il consumarsi e l’epidermicità dei rapporti nello stile attuale di vita della società contemporanea…con una presa di coscienza comunque sdrammatizzante. Il libro è stato già presentato a Napoli alla libreria Ubik e presso la sala Moka per l’associazione “ Caffè dell’artista” e sarà presentato per la prossima estate presso Raito Libri di Grillo Francesco.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.