Home » Senza categoria

Caserta: commendatore al Merito della Repubblica Italiana, prof. Luigi Carrino

Inserito da on 25 aprile 2017 – 07:18No Comment

Al prof. Luigi Carrino, noto studioso di tecnologie innovative per il settore aerospaziale e docente presso il Dipartimento di Ingegneria Chimica, dei Materiali e della Produzione Industriale dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, è stata conferita dal Presidente della Repubblica, On. Sergio Mattarella, l’alta onorificenza di Commendatore al Merito della Repubblica Italiana. Il prof. Carrino è attualmente Presidente del Distretto Tecnologico Aerospaziale della Campania. Il decreto di conferimento è stato consegnato oggi dal Prefetto di Caserta, S.E. Arturo De Felice, nel corso di una solenne cerimonia svoltasi in occasione delle cerimonie per la festa del 25 aprile. L’alto riconoscimento è stato concesso per i particolari meriti scientifici del prof. Carrino e per aver egli sempre coniugato l’impegno nella ricerca con l’azione a sostegno dello sviluppo socio-economico del territorio ed il contrasto alle ecomafie. L’Ordine al Merito della Repubblica Italiana è stato istituito con la Legge 3 marzo 1951, n. 178 (G.U. n. 73 del 30 marzo 1951), è il primo fra gli Ordini nazionali ed è destinato a “ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.” L’onorificenza di Commendatore è successiva come grado a quelle di Cavaliere e Cavaliere Ufficiale, tuttavia, in casi eccezionali e motivati, si può ricevere anche senza questi due titoli. Per il 2017 il Decreto del Presidente della Repubblica del 13 gennaio 2017 prevede che si possano conferire in Italia al massimo 300 titoli di Commendatore. A margine della cerimonia, Carrino ha dichiarato: “Sono consapevole che i grandi traguardi della vita si raggiungono soltanto se si ha la fortuna di essere circondato da persone di elevate qualità umane e professionali; da questo punto di vista, io ho avuto la fortuna di essere circondato nella vita, nell’Università, nel Distretto da persone eccezionali; il mio riconoscimento sento di doverlo sinceramente e con gratitudine dividere con loro”. “Sono particolarmente grato al Prefetto di Caserta, S.E. Arturo  De Felice, per avermi proposto e consapevole che quest’onorificenza deve spronarmi a fare ancora meglio e ancora di più per gli altri”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.