Home » Sport

Gara 1 playout amara a Cagliari per Salerno Basket, finisce 72-46

Inserito da on 23 aprile 2017 – 00:00No Comment

La strada per la salvezza è in salita. Il Salerno Basket ’92 cade in casa del Cus Cagliari in gara 1 dei playout di Serie A2 femminile e ora dovrà provare a riportare la serie in parità tra le mura amiche del PalaSilvestri giovedì 27 aprile alle 19:30 per gara 2. Soltanto così la compagine del patron Angela Somma potrà sperare, giocando eventualmente gara 3 ancora in Sardegna domenica 30 aprile, di raggiungere la salvezza. Viceversa, sarebbero le isolane a esultare. Al Pala Cus di Cagliari finisce 72-46 per le locali. Salerno mai realmente in partita: troppi errori per le campane, soprattutto in appoggi sotto canestro. Le padrone di casa mettono subito il muso avanti e ci restano piuttosto agevolmente fino al termine del match. Le granatine abbozzano una reazione, costruendo anche buone occasioni di tiro ma con percentuali che definire rivedibili è eufemistico.“Dopo 4 minuti sembrava ne avessimo giocati quaranta, abbiamo approcciato male dal punto di vista fisico e la cosa ha avuto riverbero anche a livello mentale – dichiara coach Russo – Un playout è importante, spesso in questa gare conta molto di più la ferocia agonistica che la qualità. In questo abbiamo peccato, al di là degli errori tecnici. La partita si è messa male da subito, nel primo quarto avremmo potuto e dovuto fare molto di più. Adesso si fa dura, proveremo a giocarci le nostre carte a Salerno”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.